Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Sabato la quinta edizione della "Merenda della nonna", per l'acquisto di parrucche per pazienti oncologiche

| di Associazione I colori della vita
| Categoria: Associazioni | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA
printpreview

Domani, sabato 24 ottobre alle ore 17 presso la ex circoscrizione di Pescara Colli, in via Di Sotto 8/12, l'Associazione Culturale I Colori della Vita presenta la quinta edizione del Concorso "La merenda della Nonna". Il concorso è finalizzato al sostentamento del progetto sociale "Il sorriso nel cuore", volto all'acquisto delle parrucche per le pazienti oncologiche e per avvicinare i giovani ad una sana alimentazione. "Una buona alimentazione spiega la presidente de I Colori della Vita Nella Zulli -, il consumo consapevole, il gioco, un ambiente sano e lo stare con gli altri, aiutano sicuramente a raggiungere le giovani generazioni per la conoscenza e la comprensione delle tradizioni e dei comportamenti alimentari che sono la base di uno stile di vita sano e corretto".

Sabato, dalle ore 17.00, mentre la giuria composta da Anna Bartoli, Daria Aceto, dal Presidente della Provincia di Pescara Antonio Di Marco, dal Presidente del Consiglio comunale di Pescara Antonio Blasioli, Marino Giorgetti, Domenico Paolucci, Stefano Aquilio, dall'architetto Sabatini Lanfranco, dal Presidente del GM Cycling Team Gabriele Marchesani e da Giancarlo D'Innocente inizierà i lavori di valutazione delle Merende, si svolgeranno recital di poesie per un connubio tra cibo e cultura, la condivisione di ricette tra tradizioni e aneddoti e l'esibizione del Gruppo Folk Giuseppe Di Pasquale, infine è prevista la premiazione del concorso. Il pomeriggio verrà presentato dalla giornalista Gigliola Edmondo.

"Essere presenti a questo bellissimo pomeriggio - prosegue Nella Zulli - significa avere la consapevolezza di contribuire ad un momento di solidarietà. Il nostro progetto prevede 'Il Sorriso nel cuore', non solo l'acquisto della parrucca per le malate oncologiche, ma anche il coinvolgimento nelle attività e a tutti i nostri laboratori. L'associazione infatti è nata dopo un'esperienza personale di malattia, nella quale ho scoperto che cambiando stile di vita e incoraggiando gli altri ho superato tanti momenti difficili. Le arti e la cultura aiutano tanto insieme alla vicinanza delle persone care e possono essere da sostegno a non vedere più tutto nero, ma a ritrovare i colori nella vita".

 

Associazione I colori della vita

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK