Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Più bella, più buono, più ricca… e in più ci sei tu!

A Penne il corso della Croce Rossa Italiana per nuovi volontari

| di Francesca Di Giovanni
| Categoria: Associazioni | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

I volontari della Croce Rossa di Penne cercano nuove leve per ampliare il proprio team di lavoro sul territorio. Il corso annuale di formazione è stato presentato lo scorso 29 ottobre presso la sede CRI vestina e ha visto la partecipazione di numerosi curiosi nonché dell’assessore comunale Margherita D’Agostino.
Il comune di Penne vanta da sempre numerose associazioni impegnate per il mantenimento e la rinascita territoriale, culturale e sociale del paese e tra tutte spicca la Croce Rossa Italiana, che onora le terre vestine sin dai tempi della grande guerra. Uno dei primi comitati operativi a nascere, oggi composta da circa 120 volontari, mostra quotidianamente il proprio impegno per favorire il benessere di tutti coloro che ne hanno bisogno. 7 principi custoditi da un’unica grande famiglia internazionale che muta, si migliora, si adatta al cambiamento spazio-temporale, ma non abbandona mai le proprie radici saldate 151 anni fa. Tutela e protezione della vita e della salute dell’individuo, supporto e inclusione sociale, gestione di emergenze e maxiemergenze, diffusione del Diritto Internazionale Umanitario e sensibilizzazione sui valori umani, promozione dello sviluppo e delle attività dei giovani per i giovani e i cittadini, ed essere volontari a 360° sono gli obiettivi strategici dei componenti dell’associazione volontaristica più importante al mondo; chiunque, purchè di un’età compresa tra 14 e i 65 anni e privo di precedenti penali, può sposare tale causa e mettere il proprio tempo a disposizione dei più bisognosi e vulnerabili.
Il corso organizzato dal comitato locale di Penne si terrà dal 9 novembre al 13 dicembre e sarà aperto a tutta la cittadinanza. Durante le 7 lezioni previste verranno toccati i punti fondamentali alla base delle attività caratteristiche, che non si limitano al soccorso in ambulanza ma spaziano in vari ambiti, come: BLS e primo soccorso, emergenze sociali, protezione civile, educazione alla pace, formazione di coscienze consapevoli e molto altro. Per divenire un aspirante crocerossino è sufficiente dare il proprio consenso attraverso il modulo di iscrizione disponibile presso la sede di via Battaglione Alpini L’Aquila, 1 da oggi fino all’11 novembre, termine massimo per le adesioni. Successivamente l’esame di ammissione che si svolgerà il 13 dicembre, i partecipanti diverranno volontari a tutti gli effetti e avranno la possibilità di scegliere l’area operativa più adatta alla propria personalità, che gli consentirà di donare il proprio supporto per il mantenimento di un mondo migliore. Non possiamo salvare il mondo, ma ne possiamo avere cura, e il cambiamento comincia da te.

 

Guarda lo spot CRI

Francesca Di Giovanni

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK