Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Picnic a 6 zampe

Il Movimento Animalista di Pescara vicino alle associazioni

| di Fabio Rosica
| Categoria: Associazioni | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Riceviamo e pubblichiamo:

Il Movimento Animalista di Pescara aderirà alla splendida iniziativa proposta da Marialuisa D’Olimpo, Presidente dell’Associazione Animalisti Volontari Pescara, che ha riunito le più rappresentative associazioni locali in un evento dedicato alla promozione e sensibilizzazione della cultura, della responsabilità e dell’empatia nel rapporto tra l’uomo e l’animale. 
 
Domenica 24 giugno, dalle ore  10 alle 18, presso il Parco dell’ex Caserma Cocco, le associazioni di volontariato presenti illustreranno le proprie attività e  presenteranno gli animali in attesa di adozione; sarà presente un’area Help, dedicata alla solidarietà, con punti di raccolta di cibo, antiparassitari, lettiere e quant’altro di utile per il benessere degli animali; prevista un’area training, con percorsi formativi a 6 zampe sotto la guida di istruttori cinofili, volta a promuovere l’educazione ed il rispetto nei confronti dell’animale.
 
Di estrema importanza l’Area Chip, dove il dottor Giulio Pagliaricci della clinica veterinaria Portanuova, dalle 10:30 alle 12:30, inserirà gratuitamente il microchip a cani e gatti che ne fossero ancora sprovvisti (si consiglia la prenotazione al 3282089127).
 
“Riconosciamo il ruolo fondamentale svolto delle associazioni di volontariato nella lotta contro l’abbandono ed il randagismo” – dice Guido Mammarella, responsabile per la provincia di Pescara del Movimento Animalista – “e non possiamo che condividere e sostenere una così splendida iniziativa atta a promuovere una cultura per il possesso responsabile, che non può prescindere dalla registrazione e identificazione dei nostri amici a 4 zampe attraverso il microchip”. “nella giornata del 24 giugno” prosegue “incontreremo i nostri iscritti, ma anche tutti coloro che volessero conoscere nel dettaglio le finalità del nostro Movimento”
 
Emanuela Brocato, vice responsabile provinciale di Pescara, evidenzia l’importanza di un costante rapporto con le associazioni di volontariato, al fine di far convergere le rispettive competenze ed esperienze e muoversi insieme verso il comune obbiettivo di far fronte alle molteplici criticità territoriali e far fronte comune in quella che il Movimento Animalista considera una battaglia di civiltà.
 
Giovanna Piccinino, segretario provinciale di Pescara, ricorda che al centro del programma del Movimento Animalista, oltre alla difesa dei diritti degli animali, c’è quella  dell'ambiente con agevolazioni fiscali per le aziende della green economy, l’abolizione della caccia, la promozione di una cultura vegana e l’istituzione di un servizio sanitario veterinario nazionale gratuito per le persone meno abbienti.

Fabio Rosica

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK