Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Buon 1° Compleanno Pro Loco Aprutina 2014

| di Mirko Torelli
| Categoria: Associazioni | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

“Soltanto chi osa spingersi un po’ più in là scopre quanto può andare lontano”. Questo dev’essere stato il leitmotiv che ha portato un piccolo manipolo di folli sognatori a lanciare l’idea di costituire un gruppo ben più ampio che operasse sotto il nome di Pro Loco! Fu così, che grazie al motto di Sergio Barambèn si diede l’avvio un anno fa, ed esattamente il 30 Luglio 2014, alla Pro Loco Aprutina 2014.  Un gruppo eterogeneo per età, formazione culturale e classe di appartenenza ha voluto tradurre in un azione concreta, attraverso la nascita di una forte realtà associativa, questo desiderio che covava nei propri cuori già da un po’ e che non chiedeva altro se non di essere attuata.

Attraverso un grosso sforzo logistico ed operativo si è inaugurata questa giovane realtà loretese mettendo in piedi una struttura a tematica eno-gastronomica dall’enorme portata, tale da lasciare basiti gli stessi organizzatori. La 1° Festa del Tondino del Tavo Fagiolo Unico, ha vissuto un parto felice che è stato preceduto da un convegno prestigioso con ospiti d’eccezione e che si è tenuto presso il Castello Chiola. Più di quattromila visitatori provenienti dalle zone limitrofe hanno invaso i padiglioni gastronomici e gli stand espositivi ubicati nell’area industriale in c.da Remartello.

Per questo la Pro Loco Aprutina 2014 ha preso l’impegno di non deludere quanti torneranno o verranno a trovarci per la seconda edizione, che ci sarà nei giorni del: 16.17.18 Ottobre. Legato all’evento più tipicamente promozionale del territorio c’è stato il desiderio di devolvere una parte del ricavato della festa ad una organizzazione che tanto fa per i bambini con particolari necessità, ovvero l’A.G.B.E. D’altronde riteniamo che una Pro Loco, oltre a valorizzare il territorio e promuovere la cultura, debba essere sempre vicino a chi ha più bisogno.  Anche in campo artistico/culturale ad esempio, ci si è mossi come promotori di importanti progetti quali il restauro di una tela appartenente ad un committente privato e raffigurante l’immagine simbolo di Loreto Aprutino, ovvero San Zopito. Oppure l’altro importante restauro ad opera dell’Accademia delle Belle Arti dell’Aquila: quello del Piviale, abito talare del diciassettesimo secolo.

Si sono intrattenuti collaborazioni con la scuola del paese, riportando in vita un evento che da tempo non si ripeteva, ampliandolo e cucendolo sulla forma delle idee degli associati: la Pagella D’Oro! Questo evento che ha premiato per merito i ragazzi delle scuole secondarie, ha visto anche l’inaugurazione di una piccola bacheca per il BookCrossig con tanto di cerimonia ufficiale. L’importanza di questa bacheca nasce dal fatto che si tratta della prima ufficiale libreria all’aperto in Abruzzo. Da ultimo, ma non meno importante, l’apertura dell’InfoPoint in piazza Garibaldi, progetto pilota estivo in collaborazione con altre associazioni e gestito da alcuni ragazzi dell’I.T.S. “G. Marconi” di Penne. La Pro Loco Aprutina 2014 crede fermamente nelle proprie idee e nei suoi collaboratori che non si risparmiano affatto, mettendo tutto loro stessi affinché Loreto Aprutino possa tornare a far parlare di sé e delle proprie bellezze paesaggistiche e culinarie. Tanti auguri Pro Loco Aprutina 2014, cento di questi giorni!

Mirko Torelli

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK