Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

TUA sospende gli abbonamenti gratuiti alle famiglie bisognose

Pignoli: "Bisogna ripristinare il servizio"

Condividi su:

Da due mesi sono state sospese le tessere abbonamento omaggio che la Gtm (ora Tua) dava ai Servizi Sociali del Comune di Pescara che poi le girava alle famiglie disagiate e bisognose che sono in difficoltà economiche.

A segnalare la problematica è il consigliere comunale Massimiliano Pignoli di Scegli Pescara-Lista Teodoro:

«Questi abbonamenti gratuiti, parliamo di circa 150 tessere e circa 600 cittadini interessati, non sono stati consegnati a gennaio e non lo saranno nemmeno a febbraio. Le famiglie bisognose si avvalevano di questa possibilità per far andare i figli a scuola, per far fare la spesa alle madri e per visite e trattamenti medici nelle strutture sanitarie. La distribuzione degli abbonamenti è stata sospesa ma a riguardo non è stata data alcuna comunicazione ufficiale».

«In molti», aggiunge Pignoli, «mi hanno segnalato questo disservizio, per questa ragione ho scritto una lettera al presidente della Regione, agli assessori regionali al Trasporto e alle Politiche Sociali, al presidente di Tua e per conoscenza al sindaco di Pescara, per far ripristinare questo servizio essenziale per le famiglie bisognose e disagiate».

Condividi su:

Seguici su Facebook