Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Al via sabato la Mostra del fiore al Porto turistico

La redazione
Condividi su:

Al via sabato prossimo, 23 aprile, l’edizione 2016 della Mostra del Fiore Florviva, presentata questa mattina in conferenza stampa, in Camera di Commercio a Pescara.

“In questo momento ancora di affaticamento economico – ha esordito il presidente dell’Ente camerale pescarese, Daniele Becci – ci rende particolarmente orgogliosi registrare un incremento di 32 ditte espositrici, corrispondente in termini percentuali ad un aumento del 17%, a testimonianza dell’ottimo lavoro svolto dalle associazioni Arfa ed Assoflora. Quella di quest’anno è, infatti, un’edizione ancor più da record: 214 espositori, rappresentanti da ben 17 regioni (Abruzzo, Calabria, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Sicilia, Toscana, Trentino Alto Adige, Umbria, Veneto e Campania e Basilicata (le new entry di quest’anno), contro i 182 (15 regioni) del 2015”. Nello specifico, la ripartizione territoriale degli espositori è la seguente: 161 espositori dell'Abruzzo (75%), di cui 68 di Chieti (43%, percentuale in ambito regionale), 62 di Pescara (40%), in aumento, 19 di Teramo (12%), e 8 dell'Aquila (5%). 53 espositori provenienti da altre regioni (25%), con prevalenza di aziende provenienti dalla Puglia, dal Veneto e dalla Lombardia. Ricco e variegato il programma delle tre giornate. Oltre alle meravigliose esposizioni, anche momenti tecnici e culturali: seminari, recital, mini corsi di arte floreale per adulti e bambini, e ancora campionato internazionale di Arte Floreale, solo per citarne alcuni, tutti realizzati ad hoc per l’occasione e a cura di personale altamente qualificato. Un plauso all’iniziativa da parte del sindaco di Pescara, Marco Alessandrini, presente in conferenza stampa. “Questa mostra, si può ben dire come sia davvero un fiore all’occhiello nel calendario delle manifestazioni, capace di attirare nella nostra città numerosi visitatori. Auguro anche per quest’anno il miglior successo”.

Condividi su:

Seguici su Facebook