Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Servizio mense e trasporto pubblico, al via le iscrizioni

| di Ufficio stampa provincia di Pescara
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Il Dirigente del Settore Politiche Sociali rende noto alla cittadinanza che presso l'Ufficio per le Relazioni con il Pubblico (U.R.P.) in Piazza Duca D'Aosta, piano terra, e sul sito internet del Comune di Pescara www.comune.pescara.it, sono disponibili i moduli per la domanda di iscrizione al servizio di refezione scolastica e contestuale richiesta di esenzione o riduzione del 50% sul costo dei pasti scolastici, anno scolastico 2016/2017.

Hanno diritto all'agevolazione tariffaria esclusivamente gli utenti residenti nel Comune di Pescara con situazione reddituale, risultante dall'attestazione ISEE per prestazioni agevolate rivolte a minori, non superiore a 5.939,25 euro per l'esenzione e non superiore a 10.632,93 euro per la riduzione del 50%. In caso di richiesta di agevolazione tariffaria, è necessario allegare alla domanda anche la DSU (Dichiarazione Sostitutiva Unica) e l'attestazione ISEE relative ai redditi dell'anno 2014.

La domanda deve essere presentata all'Ufficio Protocollo a piano terra di Palazzo di Città, entro e non oltre il 1° luglio 2016.

Sempre presso l'Ufficio per le Relazioni con il Pubblico in Piazza Duca D'Aosta e sul sito internet del Comune di Pescara, sono disponibili anche i moduli per la domanda di iscrizione al servizio di trasporto scolastico e contestuale richiesta di esenzione o riduzione del 50% sulla tariffa – anno scolastico 2016/2017.

Hanno diritto all'agevolazione tariffaria esclusivamente gli utenti residenti nel Comune di Pescara con situazione reddituale, risultante dall'attestazione ISEE per prestazioni agevolate rivolte a minori, non superiore a 5.939,25 euro per l'esenzione e non superiore a 10.632,93 euro per la riduzione del 50%.

Alla domanda è necessario allegare n. 2 foto formato tessera del bambino e, in caso di richiesta di agevolazione tariffaria, la DSU (Dichiarazione Sostitutiva Unica) e l'attestazione ISEE relative ai redditi dell'anno 2014.

La domanda deve essere presentata all'Ufficio Protocollo – Palazzo di Città – piano terra,  entro e non oltre il 3 giugno 2016 .

 

 

Ufficio stampa provincia di Pescara

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK