Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Spazio Donna: Giornata di sensibilizzazione sociale alla diversità, ricordando i moti di Stonewall 27 giugno 1969

| di Anna Rita Rossini
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Si e' svolta presso il Campus dell'Universita' G. D'Annunzio di Chieti, lo scorso 27 giugno, una interessante iniziativa dal nome:

"Giornata di sensibilizzazione sociale alla diversità e di informazione psicologica".

L'iniziativa, che ha ricevuto l'alto Patrocinio della Provincia di Chieti, e' nata dalla sinergia di tre associazioni:

SicuraMente Abruzzo, Comitato territoriale Arcigay Chieti, e

Spazio Donna Abruzzo di Pescara, tutte a vario titolo interessate al tema, con una declinazione che va dal rispetto ed educazione alla diversità, alla affermazione delle Pari Opportunita'.

Per la capacita' di fare sintesi intorno ad argomenti così particolari ed importanti occorre ringraziare, i giovani e qualificati professionisti, che hanno ideato e condotto la giornata e le varie fasi dell'evento.

Trattasi della Dott.ssa: Nicolina Capuano, Psicologa, counselor strategico, sessuologa e psicoterapeuta in formazione a Roma.

Del Dott. Fabio Gardelli, psicologo e psicoterapeuta, ipnoterapeuta ed esperto in comunicazione.

Del Dott. Francesco Cianci, psicologo clinico, trainer di yoga della risata, esperto in trading emozionale e specializzando della scuola di psicoterapia cognitiva di Roma.

L' evento e' stato molto partecipato e gradito, come testimoniano le immagini, ed e' stato articolato in tre momenti funzionali:

Nella mattinata, con le "Poltrone Intelligenti"i tre professionisti si sono dedicati ai colloqui gratuiti individuali, con gli studenti e gli interessati, di circa venti minuti, allo scopo di informare e sensibilizzare sulla figura dello psicologo e sul disagio psicologico;

Nel primo pomeriggio e' stato egregiamente condotto un gruppo esperenziale sulla diversità, articolato nelle fasi:

- Focus Group;

- Laboratorio esperenziale ed esercizi pratici;

- Feedback finali di condivisione.

A conclusione una sessione di Yoga della Risata, per incrementare attraverso esercizi corporei, respirazione e riso lo stato di benessere percepito.

E' doveroso ringraziare, per la sensibilita' rilevata nel consentire la realizzazione dell'evento, Il Dipartimento di Scienze Psicologiche del Territorio, dell'Università di Chieti, ed il suo direttore Prof. Stuppia, ed il Presidente del corso di laurea in psicologia Clinica e della salute. Prof. Mario Fulcheri.

 

Anna Rita Rossini

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK