Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Notte Bianca dell'Adriatico, comincia il conto alla rovescia

| di Ufficio Stampa comune di Pescara
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Poco più di una settimana al via di due grandi eventi incentrati sulla costa, sul mare e sull'animazione di un comparto capace di unire spettacolo, cultura, ambiente, intrattenimento, turismo, sport ed enogastronomia. Il 16 luglio la riviera sarà nuovamente una lunga e animata isola pedonale per la seconda Notte Bianca che quest'anno sarà Adriatica, dedicata al mare e allacosta. Non solo, il 15 e il 16 luglio, sulla costa prenderà via il Coast Day, un evento che nasce per la valorizzazione dell'ambiente costiero, espressione del progetto transfrontaliero Adriatic Plus di cui Pescara è capofila.

Stamane presso lo stabilimento Lido Beach si è tenuta una conferenza per anticipare alcuni degli appuntamenti che animeranno la due giorni a cui hanno partecipato gli assessori a Turismo e Grandi Eventi, Giacomo Cuzzi, alla Tutela del Mondo Animale Sandra Santavenere e al Patrimonio Culturale, Paola Marchegiani che ha annunciato l'apertura serale del Museo del Mare per gli eventi.

 

Notte Bianca Dell'Adriatico, Cuzzi: "Tutto pronto per l'evento di punta della città"

 

"Il 16 luglio sarà una giornata speciale per la nostra città – esordisce l'assessore Giacomo Cuzzi – grazie ad un evento, il più atteso dell'anno, della Notte Bianca dell'Adriatico, che per importanza sta diventando un vero e proprio Capodanno estivo. Come lo scorso anno i 10 km di riviera che abbiamo diverranno una grande piazza lineare dove accadranno tante cose: abbiamo triplicato le location per eventi e spettacoli, tornando a coinvolgere la maggior parte degli stabilimenti in tale progetto che non è solo di divertimento, ma che nasce soprattutto per rilanciare l'economia di un comparto che ha bisogno di essere sostenuto.

Lo stiamo facendo con degli eventi di alto livello, capaci di coinvolgere talenti e idee e renderli uno straordinario valore aggiunto per la città.

Lo scorso anno abbiamo avuto 200.000 persone e un aumento del 150 per cento dei consumi, investendo poco più di 30.000 euro, il risultato è il valore investito moltiplicando per 6 o 7. Siamo riusciti a promuoverlo anche al di fuori dei nostri confini grazie ai media partner e oggi c'è già una grande attenzione rispetto a questa iniziativa.

Avremo diverse presenze: Tonino Carotone allo Stadio del Mare, Paola Turci a Piazza Le Laudi, Alex Neri all'ex Cofa, un'area culturale con la partecipazione di Michele Placido, 'Nduccio alla Meridiana e il Festival "You Wanna Be Americano" al porto turistico Marina di Pescara. Non solo, 30 band animeranno il festival itinerante del Buskers day, ci sarà un'Anteprima dell'Indie Rocket 2017 e tanto altro. Non mancherà il foo: diversi i punti dallo Street Food  Italia del Lungomare sud street, a lla festa di Borgo Marino, il molo dei trabocchi e piazza Muzii, a cui si aggiungerà anche Corso Manthonè.

L'auspicio è quello di fare di Pescara il centro di attrazione per due giorni, l'anno scorso ha funzionato, siamo certi accadrà anche per il 2016. Un ringraziamento va a tutto l'esecutivo che ha lavorato a questo traguardo, nei prossimi giorni presenteremo il programma dettagliato di tutte le location e la mobilità collegata".

 

 

 

Coast Day "Adriatic +", Santavenere: "Due giorni sul mare e per il mare"

 

"Daremo a breve il programma dettagliato della due giorni del Coast Day, evento dedicato al mare – spiega l'assessore Sandra Santavenere -  Oggi però possiamo anticipare che questa due giorni avrà il clou con Fiorella Mannoia, una delle più grandi protagoniste della canzone italiana che sarà a Pescara per l'Adriatic Coast Day, a conclusione dell'evento del 15 e 16 luglio per cui arriveranno in città i partner di Slovenia, Croazia e Montenegro al fine di discutere sulla tutela e la salvaguardia della costa. Grazie al Bando Europeo all'interno di di Ipa Adriatic vinto dal mio assessorato, siamo riusciti ad avere nella nostra città questo grande personaggio. La Mannoia è anche una testimone dell'impegno sociale ed ambientale, attraverso la sua musica il 16 luglio avremo un momento di grande riflessione sul rispetto dell'ambiente, in particolare sul mare, la cui salvaguardia dipende da ciascuno di noi.

La cantante, che ha sempre avuto una propensione spiccata per l'ambiente nelle sue canzoni, ha diffuso la cultura del rispetto per il pianeta. Nel 2009 con la canzone "Gigante" ha parlato della tutela dell'ambiente che dipende da ciascuno di noi affermando: "Tutti possiamo fare un piccolo gesto per aiutare questo pianeta schiacciato dal peso del "Gigante", che rappresenta il tempo moderno che non si cura di nulla in nome degli interessi economici. La sua presenza a Pescara vuole essere un messaggio di sensibilizzazione affinché sempre più persone condividano oggi il rispetto e la salvaguardia del mare per un'eredità senza ipoteche da lasciare alle nuove generazioni. La Mannoia sarà in città con il Tour "A te" e interpreterà diversi brani di Lucio Dalla e che hanno come tematica proprio il mare".

COAST DAY ADRIATIC PLUS - FIORELLA MANNOIA

Dall'esordio nel 1968 a Castrocaro in poi, la carriera di Fiorella Mannoia è stata tutta un susseguirsi di successi: quattro partecipazioni al Festival di Sanremo (riuscendo per due volte ad aggiudicarsi anche il Premio della Critica), sei Targhe Tenco, oltre 32 album incisi e collaborazioni con i più prestigiosi autori e interpreti della musica italiana come Ruggeri, Fossati, Ron, Cocciante, Tiziano Ferro, Battiato, Vasco Rossi, Jovanotti e tanti altri. Da sempre molto attiva nel campo della solidarietà, ha partecipato nel 2009 e nel 2012 a due concerti benefici, rispettivamente in aiuto dei terremotati dell'Abruzzo e di quelli dell'Emilia.

 

TONINO CAROTONE

In attesa del prossimo disco, Tonino Carotone torna a esibirsi dal vivo con uno show divertente e ricco di sense of humor. Potremo riascoltare le sue composizioni più famose e i suoi omaggi alla musica italiana (il suo nome d'arte è, appunto, un omaggio a Renato Carosone) che lo hanno reso famoso; un'occasione unica per ascoltare buona musica e divertirsi con un personaggio bizzarro e apprezzatissimo che ormai da più di vent’anni calca i palchi del mondo da solista o con le sue collaborazioni di sempre (Manu Chao, Gogol Bordello, Bandabardò, con Eugene Hutz).

 

PAOLA TURCI

Ha inciso undici dischi in studio, ha partecipato undici volte al Festival di Sanremo vincendo per tre volte il Premio della Critica, ha scritto un romanzo a quattro mani con la giornalista Eugenia Romanelli, “Con te accanto”, e una biografia, “Mi Amerò Lo Stesso”, a lungo nella classifica dei libri più venduti: sempre in movimento e alla ricerca di nuove esperienze, Paola Turci attualmente sta lavorando ad un progetto teatrale, ad un nuovo romanzo e a un nuovo album di inediti. Il suo ultimo disco, “Io sono” (2015), ha celebrato i suoi trent'anni di carriera proponendo, oltre a tre brani inediti, dodici tra i suoi maggiori successi rivisitati in una nuova e inedita veste acustico-elettronica.

 

ALEX NERI

Figura dalle molteplici sfaccettature, è un produttore, un musicista e un dj. La musica, da sempre la sua passione, lo ha portato dai piccoli club toscani degli esordi agli onori della critica internazionale (Best Italian Act agli Mtv European Music Awards Barcelona, tre premi all’Italian Music Awards 2002: “Miglior Gruppo”, “Miglior Rivelazione” e “Miglior Artista Dance”).

 

MICHELE PLACIDO

Attore italiano tra i più carismatici e apprezzati degli ultimi vent'anni, Michele Placido vanta una lunga carriera cinematografica e teatrale, oltre ad una positiva esperienza come autore e regista. La sua prima interpretazione di successo al cinema è “Romanzo popolare” di Monicelli, ma la popolarità, anche internazionale, arriva con il ruolo del commissario Cattani ne “La piovra”. Alla Notte Bianca dell'Adriatico presenterà il recital “Racconti di Scena (tra Teatro e Cinema)”, prodotto con Davide Cavuti, musicista e suo storico collaboratore, in cui racconterà la sua esperienza nel mondo del cinema e interpreterà brani tratti dalle opere di D’Annunzio, Dante e Flaiano.

 

 

 

N'DUCCIO

Musicista, cantautore, cabarettista: ma soprattutto, qualunque cosa faccia, sempre divertente. Germano d'Aurelio (questo il suo vero nome), abruzzese d.o.c., è da anni sulla “scena” regionale e non solo: da “Meno siamo, meglio stiamo” con Renzo Arbore a “Seven Show”, da “Fuori Onda” con Roberto D'Agostino a “Stand Up”, da “Ride...Rai” a “Buongiorno Regione”. Come sempre, uno spettacolo tutto da ridere...

 

BUSKERS PESCARA STREET MUSIC FESTIVAL

Le migliori band della regione, un mix di vari generi, dal jazz al rock, dal pop al blues, dal cantautorato alla disco anni 70, si esibiranno per la prima volta su tutto il lungomare di Pescara con più di venti postazioni musicali.

 

YOU WANNA BE AMERICANO

Giunge alla sesta edizione You Wanna Be Americano, il festival dedicato alla musica, alla cultura ed alla moda degli anni ’50 e ’60 in America e in Italia, l’evento più rockabilly della regione che trasformato il porto turistico di Pescara in una macchina del tempo capace di farci rivivere la magia di quei favolosi anni passati ma mai dimenticati.

 

E poi street food, moda, sport, dj set, mercatini artigianali e tanto altro!

Ufficio Stampa comune di Pescara

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK