Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Festa di Sant'Andrea, biglietti omaggio dei giostrai alle famiglie bisognose

Condividi su:

Diverse famiglie bisognose della città di Pescara avranno la possibilità di utilizzare gratis le giostre presenti alla Festa di Sant'Andrea che si terrà in questo fine settimana, da oggi, venerdì, fino a lunedì.

 

L'iniziativa nasce grazie alla collaborazione tra Claudio Lazzari, detto Pupik, uno dei rappresentanti dei giostrai e il consigliere comunale Massimiliano Pignoli.

 

«Un responsabile dei giostrai della Festa di Sant'Andrea», riferisce Pignoli, mi ha contattato perché voleva omaggiare qualche cittadino con dei biglietti da utilizzare nei 3 giorni della festa. Mi sono personalmente occupato, conoscendo in maniera profonda le problematiche di povertà e disoccupazione della città, di indicare al giostraio Claudio Lazzari una lista di persone appartenenti ad alcune delle famiglie bisognose alle quali sono stati regalati questi biglietti omaggio, che di certo non risolvono i problemi ma che consentono di passare una serata spensierata per le famiglie in una delle feste storiche di Pescara».

 

Tra coloro che hanno ricevuto i biglietti anche alcuni degli ex lavoratori di Attiva accampati ormai da mesi in una tenda di fronte al Comune in piazza Italia.

 

«Ringrazio», concludo Pignoli, «tutti i giostrai che animeranno la festa per la sensibilità e la disponibilità dimostrata nei confronti di chi si trova in difficoltà. Invito tutti i cittadini a partecipare alla celebrazione sia religiosa che ludica di una festa che annualmente si rinnova».  

Condividi su:

Seguici su Facebook