Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Pattuglia di vigili urbani libera un cane rapito. L'assessore Santavenere: "Una storia a lieto fine"

| di Ufficio Stampa comune di Pescara
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

E' tornato in libertà un esemplare di pastore tedesco che risultava smarrito da maggio, dopo l'intervento della pattuglia di vigili urbani composta dal maggiore Adamo Agostinone e dall'agente Angelo Volpe che in mattinata ha rinvenuto l'animale in una stalla di CollePizzuto.

 

"I vigili erano in servizio di pattuglia – spiega l'assessore Sandra Santavenere - avevano in precedenza ricevuto una denuncia di scomparsa dell'animale e, una volta notato, hanno chiesto al proprietario della stalla di chi fosse. Ad una verifica tramite il microchip di cui il pastore era dotato l'identità del cane si è rivelata: l'animale è stato prelevato dagli agenti e la persona che lo deteneva, invece, è stato identificata per i provvedimenti di competenza come stabilisce la procedura.

Poco dopo i legittimi proprietari hanno potuto riabbracciare e coccolare il cane rapito con grande sollievo e gioia, ringraziando la pattuglia per l'attività di indagine svolta e il lieto fine della vicenda".

Ufficio Stampa comune di Pescara

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK