Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Il Collettivo Studentesco presenta "Mi muovo", 7 ottobre sit-in sotto la Regione

Condividi su:

Oggi, 23/09/16, oltre 60 tra studenti e cittadini si sono riuniti in un'assemblea pubblica presso Piazza Salotto per la presentazione del documento di "MiMuovo" riguardante la proposta di trasporto pubblico locale a misura di studente.

"Siamo scesi in piazza per chiedere gratuità del servizio, senza la quale non è pienamente garantito il diritto allo studio e alla mobilità, corse notturne, biglietti integrati ferro-gomma, riforma della tariffazione e maggiore sicurezza sugli automezzi." Afferma Tommaso Tragno del Collettivo Studentesco Pescara. 

All'assemblea erano presenti rappresentati di diversi partiti, associazioni e sindacati, tra i quali: On. Gianni Melilla (SI) , Consigliere Regionale Domenico Pettinari (M5S), Consigliera Comunale Daniela Santroni (SI), On. Maurizio Acerbo (PRC), Augusto De Santis e Renato di Nicola (Forum H2O), Corrado di Sante (RPC), Ettore D'Incecco (Cobas), Claudio Mastrangelo (GD) , Massimo Melizzi (Pescara Punto Zero) Emilia di Nicola (CGIL), Vincenzo Stuppia (So.Ha).

"Riteniamo grave la mancanza dei membri della maggioranza del Consiglio Regionale, invitati all'assemblea. -Afferma Saverio Gileno, Coordinatore del Collettivo Studentesco Pescara- Chiediamo, come ci è stato detto oggi dalla Consigliera Santroni di essere ascoltati in Commissione Mobilità in Comune. Noi studenti e studentesse ci diamo appuntamento il 7 ottobre sotto al Consiglio Regionale di Piazza Unione richiedendo di essere ascoltati dai membri della Giunta Regionale." 

 

Da oggi parte una raccolta firme a sostegno delle proposte di "Mi Muovo" ed il 7 ottobre gli studenti scenderanno in piazza sotto la Regione per chiedere una nuova  legge regionale sul diritto allo studio e per sostenere la campagna "MiMuovo" cercando un tavolo di lavoro con l'amministrazione Regionale e la TUA.

Condividi su:

Seguici su Facebook