Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Via Adige, De Martinis: "Che la Regione intervenga per individuare una soluzione idonea"

| di Ufficio Stampa Comune di Montesilvano
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

«Circa 3 mesi fa, abbiamo messo a disposizione del Corpo Volontari di Protezione Civile di Montesilvano una nuova sede, dove poter trasferire a partire dal prossimo 1 novembre le proprie attività, attualmente ospitate in quella di via Calabria, all'interno di un immobile non di proprietà comunale. Nei diversi incontri e anche nel corso del sopralluogo effettuato nella casa di via Adige, il presidente Andrea Gallerati ha dichiarato di essere disponibile al trasferimento purché l'immobile fosse stato adeguato e fossero state prodotte le necessarie documentazioni di conformità. Oggi, invece, apprendiamo, tramite gli organi di stampa, l'assoluto rifiuto dell'associazione. Per questo abbiamo richiesto la collaborazione del sottosegretario alla Presidenza della Giunta Regionale, Mario Mazzocca affinché il settore Protezione Civile della Regione supporti, anche finanziariamente, la nostra Amministrazione nell'individuazione di un altro immobile idoneo».

Interviene così l'assessore alla Protezione Civile Ottavio De Martinis. Lo scorso 5 settembre il presidente dell'associazione, Andrea Gallerati e il dirigente del Settore Patrimonio, Attività Tecnologiche e Protezione Civile del Comune, Gianfranco Niccolò, hanno provveduto alla sottoscrizione del rinnovo della convenzione sino a dicembre 2017, a fronte di un contributo massimo, in favore dell'associazione, fissato in 8.750 €.

«Le necessità di ordine finanziario che impongono all'Ente di salvaguardare gli equilibri di bilancio - aggiunge De Martinis - in un contesto economico generale difficile hanno portato la nostra Amministrazione ad attuare una politica di contenimento della spesa radicale. Per questo motivo abbiamo ritenuto necessario procedere alla disdetta di diversi contratti di locazione passivi tra cui anche quello dell'immobile di Via Calabria. Abbiamo individuato con anticipo una soluzione alternativa, l'unica ad oggi nella nostra disponibilità, proprio per garantire la continuità dell'azione di un'associazione che gestisce un servizio di grandissima importanza per la comunità montesilvanese.

Di fronte però alla risposta negativa dell'associazione - conclude De Martinis - auspichiamo un intervento da parte della Regione, certi che il sottosegretario Mazzocca saprà individuare una soluzione che possa rappresentare un punto di incontro tra le esigenze del nostro Ente e quelle dell'associazione».

Ufficio Stampa Comune di Montesilvano

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK