Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Nell'ex Cofa arriva Street Fest, Food e Art Festival

Condividi su:

Si svolgerà da giovedì 15 e fino a domenica 18 dicembre lo Street Fest, Food e Art Festival che si terrà dal nell'area ex Cofa. Festival del cibo e dell'arte di strada, patrocinato dal Comune Di Pescara, assessorato al Commercio e Turismo e organizzato da The Digital e Street Food Chef. I dettagli della manifestazione che propone incontri, spettacoli e degustazioni sono stati resi noti oggi dall'assessore Giacomo Cuzzi, da Roberto Bonu a capo della società organizzatrice, insieme con Cristiano Neri, chef che ha curato la sezione Food e Stefano Sergente per la sezione Art. Cartella stampa completa www.streetfest.it/stampa.zip

 

"E' una quattro giorni importante quella che presentiamo e che si svolge a Porta Nuova, nell'area dell'ex Cofa – esordisce l'assessore Giacomo Cuzzi – una localizzazione che ci offre la possibilità di rispondere con i fatti alle polemiche, talvolta strumentali, sollevate da chi afferma che si fanno iniziative solo in centro. Non è così. Lo scenario dello Street Fest è un'area strategica, l'evento è molto importante perché rientra fra le iniziative vogliono riqualificare e rivitalizzare l'ex Cofa, che fino a qualche anno fa era un luogo del degrado e che oggi è un'area attrezzata grazie al lavoro di chi ci aiuta a risollevare quella zona e a puntarci. Colgo l'occasione per ringraziare ancora una volta chi ci aiuta a rendere quella zona viva e vitale anche in occasione del Natale, con l'impegno a replicare questa sinergia anche l'estate. L'evento è singolare perché al cibo accosta l'arte e crea una serie di eventi che si possono vivere dalla mattina alla sera. L'organizzazione è attivissima, per creare seguito sui social e per invitare il pubblico ad assaggiare i prodotti e vivere il programma. Insieme a Luci d'Artista, lo Street Fest, e le altre iniziative pensate anche per le zone periferiche della città ci aiuterà ad entrare nel vivo dello spirito natalizio".

 

"Si tratta di un progetto partito un anno fa – racconta lo chef Cristiano Neri – abbiamo voluto mettere insieme eventi di qualità e cibo di qualità, costruendo una parte artistica che vuole integrare l'offerta e renderla completa e godibile. Si comincia giovedì sera alle 18, ma venerdì, sabato e domenica dalle 11 del mattino."

 

"Lavoriamo su un'area attrezzata con raccolta differenziata e tutto quello che serve per ospitare un evento culinario su strada e un pubblico numeroso – aggiunge Roberto Bonu, motore organizzativo per The Digital - Abbiamo una tensostruttura per consumare il cibo distribuito dalle cucine mobili, in modo che il maltempo non sia un problema e oggi siamo arrivati a quasi un milione di contatti su Facebook. Il Festival che è diviso in due sezioni. C'è la sezione Food che ospita 20 proposte di rilevanze tipiche e territoriali in arrivo da tutta l'Italia, l'Abruzzo è ben rappresentato con gli arrosticini, le pallotte e cacio e ove e altro. C'è anche la sezione Art: con 20 artisti locali, talenti cresciuti come gli street artist e gli illustratori che stanno lavorando su progetti Marvel e talenti che cresceranno di certo e che si esercitano a casa. Venerdì sera avremo anche un "silent party", festa disco ma con cuffie che insonorizzano l'evento dall'esterno e lo fanno vivere solo a chi le indossa. Sempre venerdì ci sarà la costruzione di un'opera di 18 metri per 3, gli artisti lavoreranno insieme per costruirla su pannelli e all'aperto".

 

"Venti artisti in 4 giornate – conclude Stefano Sergente - fumetto, street art, digital art e illustrazione. Artisti che hanno un grande talento e che saranno il riferimento di nuove leve. Sarà un'occasione unica per gustare cibo di qualità e assistere a delle performance davvero inedite".

Condividi su:

Seguici su Facebook