Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

L'Associazione Massimo Oddo Onlus con i bambini di "Adotta un Giovane Sportivo"

Condividi su:

Ieri, 22 Dicembre, il campo sportivo di Pescara colli (Campo Ex Gesuiti) è stato inondato dalla gioia dei bambini che saranno i protagonisti del Progetto "Adotta un giovane sportivo" finanziato dall'azienda di moda Pescarese Lea & Flò.

Alla Presenza del Mister e Coordinatore Scuola Calcio (Pescara Calcio), Spartaco Cordella, del Responsabile della Scuola Calcio del Pescara, Angelo Londrillo, sono stati consegnati i buoni, per la partecipazione di dieci bambini alla scuola del Pescara Calcio. La visita della struttura dove avranno luogo i corsi garantiti dal progetto, ha scatenato la gioia dei piccoli che non riuscivano a contenere  le emozioni e la felicità di scoprire il mondo che li attende per un intero anno di Scuola Calcio. Presente all'incontro anche l'assistente sociale del comune di Pescara Liviana Leone che ha aiutato l'Associazione A.M.O. Massimo Oddo Onlus, a selezionare i 10 bambini beneficiari del progetto. Un'iniziativa preziosa per aiutare famiglie in difficoltà ed in particolare i loro bambini a vivere – lo sport – come qualsiasi loro coetaneo.

3.474,00 €uro raccolti dalla Lea & Flò, che faranno la differenza nella realtà quotidiana di piccolini a cui poteva essere ingiustamente negata la possibilità dello svago con il loro sport preferito. Le attività cominceranno per l'esattezza dal 10 gennaio 2017, ogni martedì e giovedì dalle 17.45 alle 19.00. Un appuntamento fisso che vuole essere un sostegno concreto a famiglie che soffrono situazioni di disagio per difendere i diritti fondamentali dei bambini con l'assistenza sociale, l'istruzione, la formazione e la promozione dello sport come mezzo di prevenzione della devianza.

Condividi su:

Seguici su Facebook