Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Conferito l'Ordine al Merito della Repubblica Italiana alla dottoressa Maria Patrizia Mucci

La redazione
Condividi su:

Una serata per festeggiare un riconoscimento importante e per continuare ad aiutare il prossimo con passione e impegno. Ad organizzarla è stata la dottoressa Maria Patrizia Mucci, titolare del centro Medicina Estetica e della clinica polispecialistica Bien Vivre di Chieti, per aver ricevuto un’onorificenza speciale: il conferimento dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana. A consegnarle la pergamena, nel corso di una cerimonia svoltasi il 22 dicembre scorso nella sede della Prefettura a Pescara, è stato il Prefetto Francesco Provolo. La serata di gala si è svolta sabato 18 febbraio, al Circolo degli Amici di Chieti. Gli omaggi dei presenti sono stati interamente devoluti alle suore della Fondazione ‘San Camillo De Lellis’. L’assegno di 2.370 euro sarà utilizzato per aiutare due orfani: un bambino di 8 anni e una neonata di tre mesi. 
Circa 90 i partecipanti alla festa di sabato, tra i quali alcune autorità come il Sindaco della città teatina Umberto Di Primio e l’ex Prefetto di Pescara Vincenzo D’Antuono. Entrambi hanno sottolineato “l’importanza dell’onorificenza ad una donna, che si distingue per la sua attività professionale e per il suo pregevole impegno nel sociale, ricordando anche il Premio Internazionale ‘Giuseppe Sciacca’, ritirato in Vaticano nel 2014”. 

“Sono lieta e onorata del significativo riconoscimento ricevuto”, ha affermato Maria Patrizia Mucci. “Le gratificazioni arrivano inaspettate e perciò risultano ancora più gradite”, ha aggiunto. “Tengo molto a condividere con voi la riflessione sul fatto che questa onorificenza è una chiara dimostrazione di attenzione e di presenza da parte dello Stato verso coloro che, nel loro piccolo, cercano di contribuire a rendere la nostra società migliore”.

Condividi su:

Seguici su Facebook