Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Il consigliere Pignoli: «Invitiamo tutti i cittadini al mercatino di beneficenza dell'associazione Family Life »

Condividi su:

 Un mercatino di beneficenza il cui ricavato sarà donato alle persone in difficoltà economiche e alle popolazioni colpite dal terremoto. È quello organizzato dall'associazione no profit Family Life che si svolgerà domenica 5 marzo in via Rubicone nel rione di San Donato nella ex sede del quartiere 1 dalle ore 11 alle 18.

 

Sarà possibile acquistare capi di abbigliamento, giocattoli, oggettistica e casalinghi con prezzi molto bassi che partono da 50 centesimi per arrivare a un massimo di 2 euro.

 

L'associazione Family Life, nata nel 2015 e presieduta da Giovanna Medoro, ha come scopo quello di aiutare, oltre alle popolazioni di Marche, Abruzzo, Lazio e Umbria colpite dal terremoto, anche le persone in difficoltà economiche con beni di prima necessità. L'ultima azione in questo senso è di mercoledì scorso quando sono state consegnate delle stufe in provincia di Macerata. Sempre nelle Marche, il 12 marzo saranno consegnati dei capi di abbigliamento. Tutte le attività messe in atto dall'associazione vengono documentate.

 

«Da quando ci siamo incontrati», racconta il consigliere comunale Massimiliano Pignoli, «oltre ai terremotati abbiamo deciso di aiutare insieme le famiglie bisognose di Pescara visto che io ricevo migliaia di persone ogni anno. Proveremo ad agire in sinergia in questa direzione. Nel frattempo invito tutti i cittadini a recarsi domenica al mercatino per acquistare qualche oggetto per questo scopo benefico».

 

Saranno 7 le volontarie presenti al mercatino che presteranno gratuitamente la loro opera: Giovanna Medoro, Barbara Calvi, Lucrezia Di Pietro, Luisa Zaramelli, Claudia Caprini, Rosanna Gianfelice e Natasha Di Giandomenico.

 

È anche possibile effettuare donazioni in favore dell'associazione Family Life utilizzando il seguente codice Iban: IT11S0760115400001036327326.  

Condividi su:

Seguici su Facebook