Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Da Metzeler una nuova gomma per viaggiare in sicurezza

Condividi su:

Negli ultimi anni l'Abruzzo si è conquistato un ruolo di rilievo nelle preferenze dei mototuristi, ovvero i biker che abbinano la passione per le due ruote a quella per i viaggi on the road: gli scorci del nostro territorio hanno attratto sempre più turisti in moto, con incremento anche degli eventi ad hoc organizzati dalla Federazione Italiana di settore.

L'ultima gomma Metzeler. Ed è proprio a questi speciali viaggiatori che sembra dedicata in prima battuta l'ultima proposta della Metzeler, la Casa produttrice tedesca che è leader al mondo nel segmento degli pneumatici per moto: in aggiunta al già ricco e competitivo catalogo, che si può scoprire nella sua interezza sul sito Euroimport Pneumatici, la novità tra le gomme moto Metzeler si chiama Cruisetec ed è un modello pensato per le moto cruiser, custom e tourer.

Ideale per accompagnare i viaggi in moto.

 Questo pneumatico è stato presentato all'atteso evento CustomeBike-Show in Germania, conquistando da subito l'attenzione e l'interesse degli appassionati: l'azienda ha puntato sull'espressione "Performance Perfected" per accompagnare il modello, spiegando che il nuovo Cruisetec punta al segmento "Custom Touring" e ha l'ambizione di ottimizzare le prestazioni delle V-Twin per i grandi viaggi, sia moderne che del passato.

Grandi innovazioni. 

Dal punto di vista tecnico, la gomma MetzelerCruisetec risulta decisamente orientata sul fronte delle prestazioni, in grado di esaltare il potenziale delle moto grazie alla grande aderenza, evidenziata anche in condizioni di bagnato, alla costanza di rendimento e alla stabilità. Obiettivi raggiunti attraverso una lunga fase di ricerca e sviluppo da parte degli ingegneri tedeschi, che hanno concentrato nel nuovo pneumatico una serie di innovazioni davvero interessanti per quanto riguarda disegno del battistrada, mescole, profili e carcassa.

Pneumatici per cruiser e tourer.

 Sulla scia della crescente presenza di tecnologia sulle moto di ultima generazione, inoltre, i tecnici della Metzeler hanno perfezionato anche l'integrazione tra la gomma Cruisetec e i moderni sistemi elettronici di assistenza alla guida che sempre più frequentemente compaiono sulle agili Cruiser e Tourer, realizzando degli pneumatici capaci di offrire maggiori angoli di piega e di resistere alle maggiori sollecitazioni e stress che hanno oggi le coperture.

I dettagli tecnici.

 Come dicevamo, anche gli altri dettagli tecnici sono innovativi e rivoluzionari: per la prima volta su questo genere di gomme è stata usata una bi-mescola al posteriore, composta da una percentuale di nero di carbonio vicina al 40 per cento nella parte centrale (su cui ricade la grande maggioranza dell'impronta in rettilineo) e da innovativi plasticanti e silice al 20 per cento sulle spalle (composizione simile alla gomma anteriore).

Garanzia di stabilità e durata. 

Entrambe le ruote poi sono realizzate con profili a curvatura costante per garantire un'usura uniforme e preservare il profilo dello pneumatico lungo tutto il ciclo di vita, con un disegno che all'anteriore mostra incavi divergenti alternati che attraversano la sezione centrale, tali da produrre un aumento del rapporto tra pieni e vuoti in piega. Sulla gomma posteriore, invece, gli incavi lunghi non attraversano la sezione centrale, così da favorire la trazione e garantire la regolarità di usura.

Condividi su:

Seguici su Facebook