Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Pescara, la prima e l'ultima porta

| di Umberto Santoro
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

...un muro, un arco, una volta, una costruzione identitaria, uno spazio, una porta, tutto ciò che possa divenire invero utile a riconsiderare il valore della storia e a ritracciare i confini dell'anima.

Vicentino Michetti

Il toponimo Pescara compare in ogni passaggio della storia europea per la presenza nel territorio di una fortezza militare,il cui ingresso era posizionato in via delle Caserme.

Una gragnola di spezzoni di bombe si riversò durante l'ultimo conflitto sulla parte dell'edificio che lo conteneva e distrusse la porta, confinandola nei ricordi della gente del tempo, ma non dalla storia.

Si ha ora, però, la percezione di aver perduto non solo la porta, ma anche la nobiltà del suo passato. Sarebbe il caso di ritrovare la maniera della sua evidenza, per ridare all'intero corpo edilizio che la includeva il giusto grado di interazione con la storia.

E' possibile visualizzare la ricostruzione d'ambiente nel sito www.circoloaternino.it

Umberto Santoro

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK