Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Cena degli Auguri dell’Accademia Italiana della Cucina

Condividi su:

Si è tenuta mercoledì 11 dicembre al Ristorante “Margazzill – Idee dal mare” di Città S.Angelo la Conviviale degli Auguri di Natale dell’Accademia Italiana della Cucina Delegazione di Pescara.

In apertura, una interessante e coinvolgente relazione sulle tradizioni culinarie natalizie nel mondo svolta dall’Accademico Louis Godart, Professore di Filologia Micenea all’Università Federico II di Napoli e Consigliere del Presidente della Repubblica Italiana per la Conservazione del Patrimonio Artistico.

Ispirato agli antichi costumi della nostra terra d’Abruzzo il menu scelto dalla Simposiarca Patrizia Accorsi. La Vigilia di Natale prevede, nella nostra usanza, un desco serale “povero”, prevalentemente vegetariano e, nelle località della costa abruzzese, preparato con il pescato delle marinerie locali e con il tradizionale baccalà.  Per questo motivo sono stati proposti piatti a base di pesce “povero”, ma anche ricco di sapore, accompagnato da ortaggi e verdure di stagione.

In ossequio a riti arcaici che prevedono un numero dispari di portate, sette i piatti del gran cenone, perché il numero sette è fin dall’antichità simbolo magico e religioso della perfezione, eretto dai Pitagorici a simbolo della santità. Per aperitivo, un cartoccio di baccalà e verdure fritte; come antipasti sgombro arrosto e moscardini con polenta e cime di rapa. Bis di primi: quadrucci in brodo di pesce e le classiche irrinunciabili linguine al tonno. Come secondi, gallinella con ortaggi e capitone arrosto. Dulcis in fundo, cremoso al parrozzo e ferratelle. Immancabili i caggionetti con la scrucchiata per accompagnare un ultimo brindisi all’anno che si sta concludendo e a quello che sta arrivando.

Alla gremita Conviviale dehli Auguri hanno partecipato il Delegato Giuseppe Fioritoni, il Vice Delegato Antonio Ruscitti, il Segretario Carlo Marsilio, il Tesoriere Alessandro Atalmi, l’Assessore regionale alla Sanità Nicoletta Verì e numerosi Accademici di Pescara in compagnia di familiari e amici.

Condividi su:

Seguici su Facebook