Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Riorganizzati i servizi di Ambiente Spa per emergenza Coronavirus

| di Ufficio stampa Forza Italia Pescara
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

“Chiusura al pubblico della ricicleria comunale sino al prossimo 3 aprile, telelavoro per i dipendenti e assegnazione ferie per ridurre assembramenti dei lavoratori, incremento del lavaggio e dell’igienizzazione delle strade cittadine e apertura regolare degli uffici cimiteriali, ma con ingressi del pubblico diluiti e con obbligo di mascherina e igiene preventiva delle mani, a tutela dei cittadini e dei nostri dipendenti.

Sono solo alcune delle misure assunte nella riorganizzazione provvisoria dei servizi di Ambiente Spa determinate dall’emergenza coronavirus che ha imposto l’adozione di alcune precauzioni finalizzate a contenere la possibile diffusione del virus”.

Lo ha detto l’assessore all’Ambiente Isabella Del Trecco ufficializzando le decisioni assunte.

“L’obiettivo comune che in questi giorni ci vede tutti impegnati è quello di proteggere noi stessi e tutti i cittadini nello sforzo unanime di debellare il coronavirus, innanzitutto impedendo la sua trasmissione – ha sottolineato l’assessore Del Trecco -. Nelle ultime ore ci siamo visti con i Rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza di Ambiente Spa, con il medico competente e con i vertici della società, con il coordinamento del dirigente Massimo Del Bianco, e abbiamo predisposto delle misure di contenimento al fine di ridurre, quanto più possibile, i contatti con il pubblico, a tutela di tutti. Innanzitutto abbiamo disposto l’immediata chiusura al pubblico dei front office a Pescara e Città Sant’Angelo: uffici e Urp di Ambiente potranno però essere contattati per qualunque necessità telematicamente e telefonicamente, ai numeri 800624622 da rete fissa e 0854308284 da rete mobile, e abbiamo già disposto il potenziamento delle linee telefoniche. Poi, sino al 3 aprile resterà chiusa al pubblico la ricicleria comunale, proprio perché è difficile in quel servizio evitare il contatto non ravvicinato con l’utenza. Restano aperti gli uffici cimiteriali ma con l’istituzione di un iter procedimentale per l’accesso del pubblico, ovvero sarà possibile entrare solo uno per volta; gli utenti dovranno fare la fila fuori dall’ufficio rispettando la distanza di almeno un metro l’uno dall’altro; ogni utente dovrà disinfettare le proprie mani prima di entrare e dovrà sedersi a una distanza di due metri dall’impiegato e, infine, le impiegate devono utilizzare le mascherine di protezione. In tutte le postazioni in cui è possibile abbiamo attivano il telelavoro, lo smart working, e abbiamo assegnato le ferie al fine di ridurre il numero del personale negli uffici in cui operano più impiegati. Per quanto possibile faremo fare le ferie al personale operativo. Poi, abbiamo incrementato i passaggi di disinfezione delle superfici degli uffici cimiteriali, degli spogliatoi e delle docce di via Fiora e di Città Sant’Angelo, con una doppia opera di disinfezione al giorno, da parte dell’impresa di pulizia addetta; sono stati sfalzati i turni e gli orari di lavoro per evitare il sovraffollamento di lavoratori nelle varie aree aziendali, compresi spogliatoi e docce. Sono stati già distribuiti guanti monouso, mascherine, disinfettante mani e disinfettante spray individuale a tutti gli operatori per la pulizia dei mezzi; sono state sospese le procedure concorsuali per operatore 1B fino al 20 aprile, come pure i corsi di formazione, e, ove possibile, tutte le eventuali sedute di gara in corso saranno effettuate attraverso sistemi telematici. Infine abbiamo chiuso al pubblico le camere mortuarie dei cimiteri di Pescara e Città Sant’Angelo per ovvie ragioni di tutela e, soprattutto, abbiamo incrementato il servizio di lavaggio e di igienizzazione delle strade maggiormente frequentate, operazione, quest’ultima, peraltro resa ancora più agevole dalla quasi totale assenza di traffico che ci permette di lavorare anche nelle ore diurne in assoluta tranquillità. Ovviamente – ha aggiunto l’assessore Del Trecco – continueremo a seguire le indicazioni e le disposizioni che ormai giorno per giorno ci arrivano dal Governo man mano che si registrano novità sul fronte della guerra al coronavirus, pronti a rafforzare ulteriormente il nostro impegno sul territorio perché è evidente che, soprattutto in questo momento, garantire l’igiene e la pulizia della città è fondamentale”.

Ufficio stampa Forza Italia Pescara

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK