Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Le 5 migliori piante per creare siepi in giardino o sul balcone

Condividi su:

Nel momento in cui progetti il tuo giardino, le siepi sono quello che ci vuole per abbellire lo spazio ma anche per creare una recinzione sempreverde che garantisca ombra e privacy. Abbiamo scelto 5 dei migliori arbusti e piante sempreverdi che possono essere tranquillamente coltivate anche in vaso. Sono infatti piuttosto semplici da coltivare senza richiedere particolari attenzioni, perciò adatte anche se non hai il pollice verde. Scopri subito quali sono le più adatte per andare in fioreria a colpo sicuro.

1. Il profumatissimo gelsomino

Una delle piante che oggi si utilizza di più per realizzare una siepe è sicuramente il gelsomino. Si tratta di una rampicante sempreverde che intorno a maggio fiorisce. Infatti, sbocciano dei piccoli fiorellini bianchi particolarmente profumati che impregnano l’aria di una nota dolciastra. Il vantaggio nello scegliere il gelsomino è che cresce in fretta perciò ricopre la tua recinzione in breve tempo.

2. Il classico tiglio

Il tiglio è una delle piante più classiche che si usa per creare delle siepi. Infatti è molto diffuso e facile da vedere in giro. Anche questo sempre verde cresce in fretta e non ha bisogno di un sostegno. Si presta molto per fare delle forme particolari e non solo la classica rettangolare. Il tiglio ha bisogno di periodiche potature che puoi eseguire anche in autonomia con delle cesoie o un tagliasiepi elettrico. Tutto quello che ti serve per prenderti cura dello spazio esterno può essere sistemato in modo ordinato in casette da giardino molto eleganti.

3. L’edera rampicante

Per realizzare una siepe prendi in considerazione anche la classica edera rampicante. Questo arbusto sempreverde può avere foglie verde scuro o anche contornate di bianco per un impatto estetico migliore. Per realizzare una recinzione tutta verde deve però esserci un sostegno dove l’edera possa arrampicarsi. È una soluzione perfetta per il gazebo o anche il parapetto del balcone.

4. Una pianta aromatica come l’alloro

Noto anche come il suo nome botanico Laurus Nobilis, l’alloro è una pianta aromatica che puoi utilizzare anche per creare una siepe nel giardino, sul terrazzo o anche sul balcone. In poco tempo raggiunge un’altezza abbastanza elevata senza dover sistemare un sostegno per la sua crescita. Se vuoi coltivarlo invaso, usa un recipiente profondo aggiungendo anche materiale come l’argilla che trattiene l’acqua per garantire una pianta rigogliosa.

5. L’oleandro

Una pianta sempre verde molto indicata per realizzare le siepi del tuo giardino è l’oleandro che ha fiori di colore bianco, rosa oppure magenta. Possono essere singoli anche doppi e spuntano sul finire della primavera e durano anche gran parte dell’estate. Anche questo è un arbusto sempre verde, Forte e resistente. Le sue foglie verde scuro sono però velenose come anche il tronco perciò usare mai per cucinare. Durante l’inverno è meglio proteggere le piante dal freddo con del tessuto non tessuto che tieni nella tua rimessa per gli attrezzi da giardino.

Condividi su:

Seguici su Facebook