L'Istituto "De Cecco" dedicherà tre giorni alla "Giornata della Memoria"

"Consideriamo una priorità educare i nostri studenti a essere cittadini di una buona e giusta società" ha spiegato la dirigente Di Pietro

| di Redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Tre giorni dedicati alla celebrazione della ‘Giornata della Memoria’ con tre testimoni speciali, ossia l’avvocato Luigi Guerrieri, il professor Andrea Sangiovanni docente di Storia Contemporanea dell’Università di Teramo e l’europarlamentare Massimiliano Smeriglio, esperto in Diritti Umani, con la scrittrice Lia Tagliacozzo. È la maratona promossa dall’Istituto Alberghiero Ipssar ‘De Cecco’ di Pescara, nell’ambito degli eventi del Premio Nazionale ‘Paolo Borsellino’ e che si svolgerà domani, lunedì 25 gennaio, martedì 26 gennaio e mercoledì 27 gennaio.

“All'Istituto Alberghiero ‘De Cecco di Pescara – ha spiegato la dirigente Alessandra Di Pietro - consideriamo una priorità educare i nostri studenti a essere cittadini di una buona e giusta società. E il nostro impegno con il Premio Nazionale Borsellino è parte fondante di questa formazione, che deve proseguire anche in tempo di Covid, semplicemente modificando la formula, ovvero gli studenti seguiranno a distanza, su piattaforma, i tre eventi. Peraltro le prime due giornate, quella del 25 e del 26 gennaio, saranno riservate ai nostri ragazzi dell’Ipssar, mentre la giornata di mercoledì 27 gennaio sarà aperta a tutte le scuole che vorranno aderire e che potranno partecipare collegandosi al portale di ‘Officina Legalità’. Riteniamo tale evento imprescindibile e necessario nel nostro tempo, connotato dal triplicarsi dei messaggi antisemiti sui Social e dal linguaggio aggressivo di certo dibattito politico.”

Domani la giornata si aprirà alle 11 con i saluti della Dirigente Di Pietro, seguita dagli interventi dell’avvocato Luigi Guerrieri, Studioso di Storia Contemporanea, e Gabriella Sperandio Presidente dell’Associazione Falcone Borsellino. Parteciperanno gli studenti delle classi quarte dell’indirizzo Enogastronomia sezioni A e H, con i propri docenti.

Redazione

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK