Le precisazioni del Lido il Corallo di Pescara dopo l'intervento dalla Guardia di Finanza

Il post pubblicato questa mattina dopo il comunicato inviato ieri dalla Guardia di Finanza

| di la redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Nella giornata di ieri la Guardia di Finanza ha informato la stampa sulla chiusura della sala ristorante di un lido di Pescara.

Questa mattina, con un post sulla propria pagina facebook, la proprietà del Lido il Corallo ha cercato di chiarire alcuni punti su quanto successo e specificare che l'intervento dei militari della Finanza ha interessato solo una parte del ristorante mentre la restante parte è regolarmente aperta ed utilizzabile.

Ecco il post completo

Buongiorno a tutti e buona stagione balneare!

Con questa piccola nota cerchiamo di mettere in chiaro alcuni punti relativi alla spiacevole (per noi) situazione che si è creata dopo L intervento della guardia di finanza sul nostro stabilimento

Ci teniamo a precisare che e’ stata interdetta un area che ,anche se realizzata su una piattaforma regolarmente autorizzata , e’ stata ombreggiata con sistemi non congrui con le regole del piano demaniale marittimo

Ad oggi siamo consapevoli dell errore commesso grazie anche ai chiarimenti della guardia di finanza e del settore demanio con i quali cercheremo di collaborare al massimo per risolvere la questione nel più breve tempo possibile e sopratutto in maniera definitiva.

Quel che ci teniamo a ribadire e’ che si tratta di una parte della struttura

La restante e’ regolarmente utilizzabile

Il Ristorante e’ regolarmente aperto utilizzando tutti gli altri spazi a disposizione

Un abbraccio e buona estate a tutti ❤️

la redazione

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK