Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Covid: erogati 7,2 milioni di contributi per oltre 1600 imprese abruzzesi

Le categorie sono il settore del turismo, attività dei fotografi, filiera dei matrimoni e le zone rosse maggiormente colpite dalla pandemia

redazione
Condividi su:

Nelle prossime settimane oltre 1600 imprese abruzzesi potranno contare sull'erogazione del contributo straordinario a fondo perduto, un'indennizzo per i danni e decutarzioni a causa della pandemia da Covid-19.

Tutti gli avvisi pubblici promossi dall'assessorato allo Sviluppo economico relativi a contributi per emergenza Covid sono stati chiusi e istruiti dagli uffici regionali che hanno provveduto a pubblicare le graduatorie con l'indicazione delle aziende beneficiarie e l'ammontare del contributo erogato.

Complessivamente, tutti gli avvisi pubblici erogano contributi a fondo per 7,2 milioni di euro. Si tratta di 6 avvisi pubblici usciti tra la metà e la fine di maggio, rivolti soprattutto ad aziende di diversi settori produttivi e a liberi professionisti titolari di partita Iva.

Per quanto riguarda il settore del turismo sono due i bandi pubblicati ed istruiti: parchi tematici, acquari, parchi geologici e giardini zoologici per il quale sono state ammesse a finanziamento 8 imprese per un totale che supera un milione di euro e imprese di trasporto turistico con autobus coperti che ha finanziato 39 aziende per un totale di 800 mila euro.

Anche per la filiera dei matrimoni i bandi saranno due: il primo riservato alle imprese che organizzano matrimoni ed eventi in generale con istanze ammesse a contributo sono 109 per un totale di 3,5 milioni di euro mentre il secondo quello riservato alle attività dei fotografi per il quale sono state finanziate 152 istanze per un totale di 304 mila.

Gli ultimi bandi riguarderanno le zone rosse attivate durante la pandemia nelle aree ad alto contagio. I due bandi pubblicati prevedono contributi in favore delle microimprese che hanno sede nelle zone rosse Covid, su questo bando sono stati erogati contributi per 1,2 milioni di euro in favore di 1163 imprese, e contributi in favore delle microimprese il cui titolare risulta essere residente in zona rossa. In questo caso, sono state finanziate 200 imprese per complessivi 200 mila euro.

Condividi su:

Seguici su Facebook