Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Ufficializzate le deleghe agli assessori

Volti e ruoli della politica cittadina

Condividi su:

Dopo la presentazione di ieri  mattina dei nuovi volti della politica cittadina, al teatro Michetti, oggi alle ore 12.35  sono state ufficializzate le deleghe dei nuovi assessori comunali.
Ventiquattro ore dopo apprendiamo così gli ambiti operativi dei nove assessori della giunta Alessandrini.
Gli incarichi di alcuni di loro sono strettamente connessi, come se uno fosse il completamento dell’altro. Ciò che emerge è una responsabilità diffusa tra tutti gli assessori ed il Primo cittadino.
Il Sindaco si occuperà dell’immagine e della comunicazione istituzionale, dell’Urban Center, della programmazione ed assetto del territorio, dei programmi complessi, delle politiche comunitarie, delle politiche di sviluppo e delle relazioni con le società partecipare, dei rapporti Stato-Regione Enti ed Area Metropolitane, della grandi infrastrutture, del contenzioso, dell’area di risulta, dell’ex Cofa, dell’ex Fea, dei Giochi del Mediterraneo 2015, dell’Expo 2015, del Forum delle città dell’Adriatico e dello Ionio, del centro commerciale naturale, dei rapporti con l’Università, dei rapporti con il comitato ristretto dei Sindaci e con la Asl.
Vice Sindaco ed assessore: Enzo Del Vecchio
Sue aree di pertinenza saranno i lavori pubblici, la manutenzione stradale ed i sottoservizi, la difesa della costa ed il risanamento del fiume Pescara, il parco fluviale, il piano regolatore portuale, il recupero ambientale degli spazi golenali, il Demanio marittimo, i cimiteri, la mobilità, la Protezione Civile.
Assessore Paola Marchegiani
Responsabile della qualità ambientale, del patrimonio culturale, dell’individuazione, della tutela e valorizzazione del patrimonio culturale, dell’igiene urbana, della raccolta differenziata, delle politiche energetiche, della Riserva dannunziana e del piano di assetto naturalistico.
Assessore Bruna Sammassimo
Si occuperà del Bilancio, delle Finanze, del Provveditorato, della Programmazione economica e finanza innovativa, dei sistemi informativi, del controllo di gestione e della spending review.
Assessore Giuliano Diodati
Referente delle politiche sociali, del piano di zona, della Sanità, dello sport, della gestione e manutenzione degli impianti sportivi, dei grandi eventi sportivi.
Assessore Giacomo Cuzzi
Responsabile di numerosi settori chiave del territorio: attività produttive, commercio, turismo, artigianato, industria, pesca, mercato ittico, mercati per il commercio fisso e ambulante, esercizi pubblici, riorganizzazione, gestione  ed occupazione del suolo pubblico e della pubblicità, recupero siti industriali dismessi, politiche di sviluppo e valorizzazione delle periferie, grani eventi turistici.
Assessore Sandra Santavenere
Punto di riferimento per le tematiche sul Personale, l’edilizia privata, la semplificazione amministrativa, lo sportello unico, SUAP, URP, i servizi demografici ed elettorali, la tutela del mondo animale, rapporti e tutela dei consumatori e delle pari opportunità.
Assessore Giovanni Di Iacovo
Referente per le politiche culturali ed i rapporti con associazioni culturali, la pubblica istruzione, le mense scolastiche, l’edilizia scolastica e la relativa manutenzione.
Assessore Veronica Teodoro
Rappresentante del Patrimonio, delle politiche giovanili, dell’associazionismo sociale, dei rapporti col mondo del volontariato, dell’Agenda21 dedicata elle politiche giovanili ed all’Europa, al marketing territoriale.
Assessore Adelchi Sulpizio
Responsabile comunale della progettazione, dello sviluppo, della manutenzione parchi e verde urbano, dell’edilizia residenziale pubblica e relativa manutenzione, politiche abitative, housing sociale, rapporti con le libere professioni, delocalizzazione antenne di San Silvestro e della Polizia municipale.

Questi quindi i nuovi politici di riferimento per la crescita della città, tutti impegnati su numerose tematiche e molto diverse tra loro, che vanno al di là della classica suddivisione per argomenti  dei singoli assessorati.
 

Condividi su:

Seguici su Facebook