Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Expò 2015 di Milano, Pescara prepara il progetto "Expè"

| di Ufficio Stampa Comune di Pescara
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Si chiamerà Expé il primo dei contenitori che la città di Pescara intende costruire per portare all’Expò 2015 un pezzo di tipicità, cultura e territorio. E’ stato presentato stamane dal sindaco Marco Alessandrini che ha illustrato in conferenza stampa la linea di indirizzo del progetto che ad oggi ha il placet dell'esecutivo, che dovrà essere strutturato insieme ai maggiori portatori d'interesse.

“Expé per ora è uno schema su cui disegnare contenuti in grado si sposare le tematiche dell’Expò 2015 e le esigenze del nostro territorio di parteciparvi in modo qualificante – ha detto il sindaco Marco Alessandrini – Il progetto è un contenitore su cui si costruiranno incontri ed eventi, di concerto con tutto il territorio provinciale.

E' un progetto che la Regione ha assegnato ai capoluoghi di Provincia per la stesura di un programma degli eventi in funzione della promozione dell'Expò. Attorno a questa indicazione il Comune si farà promotore di iniziative che coinvolgeranno enti del territorio, a partire dalla Provincia e ad arrivare ai Comuni, oltre a operatori del settore agroalimentare, in particolare su tre argomenti principali che abbiamo isolato in modo che rappresentassero la città e dessero visibilità al territorio tutto, perché Pescara assolva anche al ruolo di sintesi e vetrina.

Nella cornice degli eventi collegati all’Expò sia a Roma che nella settimana dedicata all’Abruzzo in quel di Milano durante i mesi di esposizione, porteremo attività di promozione su pesce azzurro, pecorino di Farindola e sull’Olio che è una delle maggiori eccellenze dell’area pescarese.

L’idea coinvolgerà sia gli esponenti del mondo enogastronomico territoriale che i poli formativi di settore, come l’istituto Alberghiero, l’Università d’Annunzio e le strutture museali cittadine e del territorio. La linea sarà quella di raccontare sapori e culture locali attraverso una mostra a tema, degustazioni di qualità ed un evento che si svolgerà nel cuore della città e che avrà una valenza etnica importante, perché mira a proporre Pescara come luogo di incontro anche di culture enogastronomiche Mediterranee.

Un'attenzione particolare sarà riservata alla produzione di materiale multimediale per esportare fino agli abruzzesi che risiedono all'estero la finalità del progetto che, a partire dai prossimi giorni costruiremo insieme alle forze del territorio e agli enti che lo rappresentano”.

Ufficio Stampa Comune di Pescara

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK