Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Circuito di Pescara - 1924/2014 - 90esimo anniversario della prima edizione della Coppa Acerbo

Prima edizione della rievocazione "Ultima corsa su strada"

la redazione
Condividi su:

Il 1924 è una data che i tutti i pescaresi, e non solo, dovrebbero ricordare. Il 1924 per Pescara, o meglio per quella che ai tempi era Castellamare Adriatico, fu il primo anno in cui si corse la Coppa Acerbo sul Circuito di Pescara, un circuito automobilistico cittadino che si snodava per 25km nei comuni di Castellamare Adriatico, Spoltore, Cappelle sul Tavo e Montesilvano. Nel 1957 la Coppa Acerbo fu valevole come una delle prove del Campionato Mondiale di Formula 1 e ad oggi, e probabilmente rimarrà tale per sempre, il circuito di Pescara è il circuito più lungo su cui si sia mai corsa una gara di Formula 1. Un circuito nel quale Juan Manuel Fangio nel 1950 raggiunse la incredibile, per quei tempi, velocità di 311,314 km/h.

Alla prima edizione della Coppa Acerbo partecipò, vincendo la gara a bordo di una Alfa Romeo RL, Enzo Ferrari. Una storia quella della Coppa Acerbo segnata dall'inizio alla fine dal nome Ferrari, infatti l'ultima edizione del 1961 fu vinta proprio da una vettura del Cavallino Rampante.

Enzo Ferrari ricorda la sua vittoria nella prima Coppa Acerbo con queste parole da: "Fra le diverse gare alle quali partecipai, ricordo con particolare soddisfazione la mia vittoria a Pescara nel 1924 con una Alfa Romeo RL. Con questa macchina avevo vinto a Ravenna il Circuito del Savio e a Rovigo il Circuito del Polesine, ma nella Coppa Acerbo di Pescara siglai la mia notorietà di pilota. Riuscii infatti a battere la Mercedes appena reduce dal trionfo nella Targa Florio".

Quest'anno cade il 90° anniversario della prima edizione della famosa gara e per celebrarla è stata organizzata la prima edizione della rievocazione "L'ultima corsa su strada".

La manifestazione, presentata questa mattina in una conferenza stampa presso il Museo d'Arte moderna Vittoria Colonna, è stata organizzata dal Presidente del Consiglio Comunale Antonio Blasioli, in collaborazione con Automobile Club Pescara e Soprintendenza Archivistica per l’Abruzzo

Di seguito le dichiarazioni del Presidente Blasioli durante la presentazione di questa mattina: “Come Presidente del Consiglio Comunale di Pescara mi preme innanzitutto ringraziare tutti gli sponsor, l’A.C.I Pescara, rappresentata dal presidente Giampiero Sartorelli, la Soprintendente archivistica per l’Abruzzo, nella persona della dottoressa Maria Teresa Spinozzi, i sindaci dei quattro Comuni del circuito, Pescara, Spoltore, Montesilvano e Cappelle sul Tavo, e i rappresentanti dell’associazione culturale Prima Pescara e di Old Motors Club d’Abruzzo e l'Assessore allo Sport del Comune di Pescara Giuliano Diodati, per aver reso possibile questo evento. Credo che sia compito degli amministratori custodire e far risplendere la storia delle città. La Coppa Acerbo, per Pescara, ha rappresentato una delle pagine più significative, il passaggio dal passato alla modernità, e merita, quindi, di essere conosciuta anche dai più giovani e di essere celebrata non solo nel suo novantesimo, ma ogni anno. Il nostro circuito è stato, ed è tutt’oggi, leggendario in tutto il mondo, veicolo straordinario di conoscenza della nostra città in Europa ed oltreoceano. Il Circuito di Pescara, infatti, non fu solo una semplice gara automobilistica, ma una bandiera d’orgoglio pescarese, in grado di agevolare l’unificazione di Pescara e Castellammare, avvenuta solo nel 1927”.

Dopo la conferenza stampa, durante la quale sono stati presentati gli eventi che si svolgeranno nei giorni 10 11 e 12 ottobre, è stata inaugurata anche la mostra storico-documentaria (di cui abbiamo in anteprima alcuni documenti nella fotogallery in basso), curata dalla Soprintendenza Archivistica per l’Abruzzo, “La Coppa Acerbo: motori consenso e modernità” che sarà visitabile gratuitamente fino al 31 ottobre nel museo Vittoria Colonna. Inoltre è stata presentato il premio/scultura "Enzo Ferrari" dell'artista Francesco Perilli, che accoglierà i visitatori all'ingresso della mostra.

Di seguito il programma degli eventi dei giorni 10, 11 e 12 ottobre:

Venerdì 10 OTTOBRE (festa del Patrono San Cetteo)

Ore 21 c/o Sala Congressi museo Vittoria Colonna
- PROIEZIONE FILMATO “MOTORI E UOMINI” curato dalla Sovrintendenza
- PREMI A ENZO FERRARI e ad ALFA ROMEO RL come VINCITORI SUL CIRCUITO DI PESCARA NELLA PRIMA EDIZIONE DEL 1924
- PREMIO A MASERATI PER I 100 ANNI DALLA FONDAZIONE (1914-2014)

Sabato 11 OTTOBRE

Ore 15 c/o Piazza I° Maggio e Piazza della Rinascita (Salotto)
- MOSTRA STATICA AUTO SPORTIVE E RICOSTRUZIONE BOX GARA
- STAND ED EVENTI DEGLI SPONSOR TECNICI

Ore 18 c/o sala mostra museo Vittoria Colonna
- PRESENTAZIONE LIBRO “CIRCUITO DI PESCARA” Santuccione - Smoglica
- CONCORSO PER SCUOLE “PESCARA: LA STORIA DEI MOTORI”

Domenica 12 OTTOBRE

SFILATA RIEVOCATIVA AUTO D’EPOCA c/o Circuito di Pescara

Ore 10,30
PRESENTAZIONE AUTO E PILOTI, PARTENZA - Piazza Duca Degli Abruzzi con consegna ai partecipanti di Cappellino, Foulard e Gilet dell’evento

Ore 10,45
I SOSTA PRESSO VIA DEL CIRCUITO E VIA ENZO FERRARI con saluto dell’Amministrazione Comunale di Pescara

Ore 11,30
II SOSTA COMUNE DI SPOLTORE saluto dell’Amministrazione Comunale c/o Piazza Quirino di Marzio

Ore 12,00
III SOSTA MONUMENTO AL CIRCUITO DI PESCARA (Curve di Cappelle) con posa di corona di alloro

Ore 12,30
IV SOSTA COMUNE DI CAPPELLE SUL TAVO saluto dell’Amministrazione c/o Piazza Guglielmo Marconi

Ore 13,00
PRANZO BUFFET c/o nuova sede della Banca di Credito Cooperativo di Cappelle sul Tavo

Ore 15,00
V SOSTA COMUNE DI MONTESILVANO presso TARGA A GUY MOLL Via Vestina (KM LANCIATO)

Ore 16,00
ARRIVO SUL TRAGUARDO DI PIAZZA DUCA DEGLI ABRUZZI con saluto ai piloti e alle auto d’epoca

Ore 17,00 c/o Sala Congressi museo Vittoria Colonna
- PREMIAZIONE PILOTI PARTECIPANTI consegna libro e prodotti sponsor
- PREMIAZIONE ISTITUZIONI E SPONSOR con consegna ricordo dell’evento

Condividi su:

Seguici su Facebook