Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Meteo: arriva l'inverno con temperature artiche

Condividi su:

Arriva l'inverno. Venti freschi orientali stanno iniziando a pulire il cielo sulle regioni settentrionali, ma la vera irruzione del freddo si è avuta la notte scorsa.
Uno sciae, come conferma IlMeteo.it dal Nord Europa è entrato in Italia passando per la Francia.
Questa discesa fredda richiamerà venti orientali anche moderati o forti che inizieranno a far diminuire le temperature, ma anche creerà una veloce bassa pressione nei pressi del Mar Ligure che porterà a un intenso peggioramento su Liguria, Piemonte meridionale e Lombardia.
Nelle prossime ore il nucleo freddo raggiungerà la Sardegna e punterà verso la Tunisia, conferma Giovanni De Palma di Abruzzo Meteo, e verso il cuore del Mediterraneo, favorendo la formazione di un minimo depressionario a cui sarà associato un deciso rinforzo dei venti dai quadranti nord-orientali anche sulla nostra Regione. Venti che favoriranno un deciso aumento del moto ondoso e una generale diminuzione delle temperature con fenomeni di instabilità sul settore orientale dell’Abruzzo e sui rilievi dove, con il calo delle temperature, tornerà la neve intorno ai 900-1000 metri ma, localmente, anche a quote lievemente inferiori.

Nella giornata di oggi, intanto, si prevedono condizioni iniziali di cielo nuvoloso o molto nuvoloso con annuvolamenti più consistenti sul settore centro-orientale, dove sono attese precipitazioni, nevose intorno ai 1200-1300 metri, in graduale calo intorno ai 900-1000 metri soprattutto nella seconda metà della giornata. Non si escludono nevicate localmente a quote lievemente inferiori, specie sulle zone montuose che si affacciano sul versante adriatico. Atteso un generale rinforzo dei venti di bora con deciso aumento del moto ondoso, specie dal pomeriggio-sera.


 

Condividi su:

Seguici su Facebook