Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

"La coppa Acerbo", il fascino del passato che ritorna. Il regista Araneo ne girerà un documentario

Condividi su:

La Coppa Acerbo, che è torrnata alla ribalta lo scorso ottobre in occasione dei 90 anni dalla sua celebrazione (leggi qui l'articolo), sarà oggetto di un documentario. Il documentario sarà girato dal regista Leonardo Araneo, già autore del docu-film in onore delll'inventore popolese Corradino D'ascanio, dal titolo "Una vespa mi ha punto", presentato giorni fa al Teatro Massimo, e andato in scena in tv su Rai storia.

Il regista innamorato della terra abruzzese, nello specifico di Pescara, ha quindi deciso di realizzare un progetto analogo a quello per D'ascanio e raccontare, rivivere la storia della storica Coppa Acerbo, circuito, competizione che fece innamorare Enzo Ferrari negli anni 50.

Il regista romano, vive a Roma, ma in questi giorni è in città per l'organizzazione del documentario, di cui le riprese inizieranno ad Aprile, e a Luglio il film verrà presentato e proiettato a Piazza Salotto, in occasione dei festggiamenti  della Coppa Acerbo.

Condividi su:

Seguici su Facebook