Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Persone Normali per Compiti Speciali

Corso Base di Protezione Civile

Condividi su:

Molte sono le persone che si iscrivono alle associazioni di Protezione Civile, ma la buona volontà non è sufficiente a creare un buon volontario.

Il corso base, come ha detto il Presidente Antonio Romano, …"ha lo scopo di farvi conoscere che cosa è la protezione civile e di farvi avvicinare alle nostre attività"…

Le attività della Protezione Civile, ha detto il presidente Romano, sono molteplici. vanno dalla semplice assistenza a varie manifestazioni, alla più importante ed istituzionale assistenza nelle emergenze di ogni tipo.

Proprio per prepararsi a che cosa si deve fare per essere d'aiuto a chi ne ha bisogno, il corso base è fondamentale è come imparare l'alfabeto prima di scrivere un testo.

Il corso, ha continuato il Presidente, vedrà la partecipazione di molti professionisti che in base alle proprie conoscenze e competenze daranno importanti informazioni di base per chi si vuole avvicinare all'attività di protezione civile.

Ma chi sono i volontari? Nell'aula di formazione erano presenti, oltre alle persone già iscritte alla Protezione Civile Valpescara, molti che presentandosi hanno dichiarato il perché della loro presenza.

Alcuni sono già inseriti in strutture di aiuto alle persone e vogliono ampliare le proprie conoscenze per poter essere ancora di più di aiuto agli altri.

Altri solo per una giusta curiosità e desiderio di fare qualchecosa per una crescita anche personale.

Altri ancora solo per curiosità avendo letto la locandina d'invito al corso.

Tutti, però, ha un motivo conduttore: essere di aiuto agli altri.

La psicologa e psicoterapeuta Maria Chiorazzo, Vice presidente dell'Associazione Psicologi per il Mondo, ha parlato dell'orientamento al ruolo del Volontario.

Molti sono i termini che i presenti hanno detto per definire il ruolo ed il perché di una scelta di volontariato. Termini che sono proprio l'espressione di una volontà di partecipare e donare il proprio tempo agli altri: altri che non si conoscono, ma che hanno bisogno di aiuto.

IL VOLONTARIO DONA IL SUO TEMPO, LE SUE COMPETENZE PROFESSIONALI, LE SUE ATTITUDINIUMANE E RELAZIONALI SENZA ALCUNA ASPETTATIVA DI RICOMPENSA E DI PAGAMENTO DIRETTO O INDIRETTO.

Queste parole, scritte su una slide presentata dalla psicologa, hanno riassunto la funzione del volontario.

A queste parole, va senz'altro aggiunto che c'è una ricompensa ed è quella morale che è proprio quella che spinge tante persone ad avvicinarsi al volontariato.

Il corso, a cui si possono ancora iscrivere le persone che lo desiderano, avrà una scadenza settimanale fino al 18 maggio 2015.

Nei prossimi appuntamenti si avranno lezioni in merito a.
• concetti base e legislatore in materia di Protezione Civile
• psicologia dell'emergenza
• antincendio
• rischi presenti nel territorio e pianificazione operativa
• elementi generali di cartografia
• comunicazioni radio
• dispositivi di protezione individuale
• primo soccorso
• prova pratica
Il corso terminerà con un test di valutazione e la consegna di un attestato di partecipazione.

Per informazioni ed iscrizioni telefonare: tel. n.0859116001- cell 3453955812.
Scrivere a: pcvalpescara@gmail.com - pescara@procivarci.it
Le lezioni si tengono nella sede della Protezione Civile Valpescara via Lago di Borgiano n. 5 in Pescara.

Condividi su:

Seguici su Facebook