Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Paolo Bovani, storia di un pescarese divenuto celebre per lo spot in tv di "Ottica Avanzi"

Condividi su:

Paolo Bovani, montesilvanese classe 1989 è riuscito a entrare nelle case di tutti gli italiani, attraverso lo spot pubblicitario di "Ottica Avanzi" firmato da Gabriele Muccino.

Paolo è stato scelto come testimonial della campagna 2015, nei due formati 30’’ e 15”, sviluppata con l’agenzia creativa stv DDB. Lo spot è partito domenica 22 marzo sui circuiti Rai, Mediaset, La7 e SKY. La scelta del monologo, volutamente ironico, esplicita il legame emotivo con gli occhiali che si indossa e come questi possano dare voce ai diversi volti della propria personalità. L’agenzia Media Italia, che ha curato la pianificazione, ha previsto successivamente una presenza sui canali digitali e radio delle più importanti emittenti nazionali.

Paolo frequenta la scuola elementare "Eugenia Ravasco" di Pescara, dopo le medie si iscrive al liceo artistico. Frequenta diversi corsi e stage con Vince Riotta, Giorgio Albertazzi, Carlo Orsini, Milo Vallone e Cristiano De Felice. Vive a Londra dove lavora come modello, poi si da alla recitazione trasferendosi a Roma per studiare.

Tra le campagne pubblicitarie annoveriamo tra il 2013 fino ad ora quella della regione Abruzzo estiva e invernale per il Turismo, la campagna pubblicitaria della linea di abbigliamento "Piazza Italia", quella per City Post Paiment, e alcune anche internazionali come quella della Sony, della Petits Bisous London fino a scavare nel 2009  ad una delle prime su Rai 1 mattina  per lo stilista Salvatore Piccolo dove presentava camicie.

Tra le esperienze in tv citiamo quella del 2012 nella soap opera "Un posto al sole" in onda sulla Rai, per il teatro citiamo nel 2010 "Il signor Porcelletti", con la regia di Milo Vallone. Paolo Bovani da Pescara, a Londra, a Roma...per finire in tv!

Nelle foto in basso, la pubblicità dell'ottica avanzi in una vetrina di Milano, sul portale Virgilio e una vecchia foto della scuola elementare Eugenia Ravasco, in cui Paolo Bovani è presente.

Condividi su:

Seguici su Facebook