Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Anziana donna di Penne salvata dai suoi "angeli custodi" Carabinieri

la redazione
Condividi su:

Avverte un malore in casa e viene soccorsa dai Carabinieri che successivamente, in ospedale, la donna chiama i suoi "angeli custodi".

E' successo ieri notte nel centro di Penne. Una donna, caduta a terra in seguito ad un'ischemia cerebrale, viene salvata dai militari della compagnia di Penne, coordinati dal capitano Alessandro Albano. I militari, avvertiti da una vicina che ha sentito il rumore prodotto dalla donna che batteva i pugni, dopo aver sfondato la porta sono entrati in casa e hanno atteso l'arrivo dell'ambulanza.

Proprio in ospedale la donna, che vive da sola e non ha rapporti con i figli lontani, ha chiamato i suoi salvatori "angeli custodi".

Condividi su:

Seguici su Facebook