Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Rosadonna 2015 il Festival dell'eccellenza femminile in Abruzzo

tutte le sfumature del rosa donne in mostra con i loro lavori d'arte e di cultura

Condividi su:

Pescara 14 maggio 2015 Museo Vittoria Colonna alle ore 10.30 è iniziato ROSADONNA  IL FESTIVAL DELLE ECCELLENZE FEMMINILI IN ABRUZZO.

Il Festival è stato organizzato da Cinzia Rossi, presidente dell'ANFE Abruzzo, ed ha lo scopo di riunire tutte le arti e le qualità delle donne abruzzesi in ogni campo lavorativo.

Molte le partecipazioni delle donne che hanno saputo investire nel campo del lavoro artigianale e nell'arte.

La qualità delle donne è proprio quella di mettersi sempre in discussione e di reinventarsi anche quando le cose non vanno bene.

Proprio a questa capacità è dedicata la manifestazione ed in particolare alle donne aquilane che hanno saputo dal dolore trarre "vantaggio" per vivere una nuova vita sia lavorativa sia di sentimenti.

Alla richiesta di partecipazione hanno risposto molte donne con i loro prodotti artigianali e commerciali.

I piccoli banchi sono piene di eccellenze ed in ogni angolo fanno mostra di sé anche fotografie e dipinti da loro prodotti.

Direttrice artistica è Cinzia Napoleone che ha organizzato la dislocazione delle varie esposizioni  e che ha presentato alcuni  suoi lavori di pittura e di due sue allieve Simona Flacco e Maria Ghirardini.

Anche due rappresentati maschili, il pittore Davide Cocozza e il fotografo artistico Simone Piccirilli, hanno partecipato all'evento esponendo i loro prodotti artistici.

Alcune artigiane presenti all'evento, hanno rilasciato dichiarazioni inerenti i loro prodotti

Officina Del Talento e B&B Antica Pianella…."lavoriamo sulla promozione dell'entroterra abruzzese, prodotti gastronomici e e ospitiamo le persone nel bed e breakfast nella dimora storica del 500"….

Luisa Spinozzi Lingerie via Sulmona a Pescara…" noi forniamo un servizio che viene dai paesi anglosassoni per vestire un reggiseno che esalti il fisico e l'autostima delle stesse donne. Il negozio è stato indicato come il miglior negozio d'Italia"…

Fabiana Evangelista . Fabijou"…produco oggetti ricamati a mano in pizzo con pietre e metalli anche nobili. Ho partecipato anche alla prima manifestazione di Rosadonna grazie a Cinzia Rossi. E' bello stare insieme ad altre artiste anche quest'anno "…

Barbara Cartone tre D: "ho una pagina FB parto dalla tecnica americane e dagli origami e creo scatoline per varie occasioni e inviti tutti in 3d che possono essere chiusi in una busta, Creo oggetti particolari che possono essere conservati e non buttati come avviene sempre"…

Capricci di Carla di Francesca …" tecnica del quilling fatta con solo carta, conosciuta in Inghilterra e da noi praticamente sconosciuta. Tecnica usata nei monasteri in assenza di metalli preziosi. era l'hobby delle nobildonne al pari del riamo tutta la carta è priva di acidi e per i gioielli a contatto con la pelle non creano allergie,

Maria Teresa Petricolo modello la creta piccole creazioni tutte fatte a mano e dipinte a mano e cotte nel forno come ceramica-

Sogni di Cinzia:…"Lavoro con due tecniche con il feltro e poi filo di carta finlandese per realizzare collane e decorazioni"…

Sabrina  e Daniela:…" lavoro a tombolo e produco oggetti di rame di ferro e di ottono e insieme alla mia socia abbiamo creato con il tombolo oggetti particolari"

Le piccole Creazioni di Blanche:   " produco abiti per bimbi da zero a 4 anni con modelli unici. Ogni creazione è unica ed è frutto della mia fantasia"

Nella sala convegni del Museo Colonna Cinzia Rossi ha presentato la manifestazione con accanto un bel quadro che la riproduce.

Durante le presentazioni si sono succedute diverse personalità che saranno presenti anche durante tutta la manifestazione che continuerà il 15 e 16 maggio, con presentazioni di propri lavori.

Il festival continuerà venerdì 15 e sabato 16 maggio con la partecipazione di numerose personalità.

Nel pomeriggio di domani, venerdì 15 maggio, un gruppo folkloristico formato da donne che hanno reinterpretato i balli abruzzesi e dal gruppo i Briganti della Majella allieteranno quanti vorranno partecipare alla manifestazione.

Lo spuntino, a ora di pranzo, è stato offerto da L'Altra Pizza che ha fatto gustare le proprie produzioni di pizze e dolci.

Foto Michele Raho

Condividi su:

Seguici su Facebook