Il sindaco riceve Alessia Beneduce, campionessa pescarese di lancio al martello

| di La redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Nella mattinata odierna il sindaco Marco Alessandrini insieme al presidente regionale del Coni Enzo Imbastaro e al presidente della Commissione Sport del Comune di Pescara ha ricevuto Alessia Beneduce, atleta 16enne campionessa italiana della categoria allievi nel lancio al martello e 8° alla finale mondiale di categoria, a Pescara nel contesto delle giornate della Fidal su atletica e formazione del settore in corso fino al 1° agosto presso lo Stadio Giovanni Cornacchia.

"Abbiamo voluto rimarcare il talento e la determinazione che accompagna Alessia – dice il sindaco Marco Alessandrini – forgiata dalla palestra della Aterno Pescara e che porta il nome del territorio accanto al suo nelle competizioni che affronta. A lei l'incoraggiamento della città per i futuri traguardi che certamente varcherà".

"Si può dire a di Alessia che ha una grande tenacia –
aggiunge il presidente del Coni Enzo Imbastaro – ed ha anche una grande e presente famiglia, elemento indispensabile perché un atleta cresca e vada avanti. I suoi genitori la accompagnano e assecondano questo talento che ha manifestato giovanissima. Per l'Abruzzo è un biglietto per il futuro delle competizioni internazionali viste le credenziali che ha già ora a 16 anni".

"Alessia è uno dei giovani atleti che la Aterno Pescara ha scoperto e cresciuto –
conclude il consigliere Adamo Scurti – come lei ci sono tanti ragazzi e ragazze che hanno tutti i numeri per realizzare desideri e sogni com'è accaduto in passato e come può e deve continuare ad accadere in futuro. Pescara si riconferma così città dello sport e dell'atletica".
 

La redazione

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK