Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Approvate all'unanimità le tre mozioni del Movimento 5 stelle di Penne

Un grande traguardo raggiunto durante l'ultimo consiglio comunale

Condividi su:

Il consiglio comunale di Penne, che si è svolto martedì 29 novembre, ha visto raggiungere un grande traguardo al Movimento 5 stelle vestino. Gli attivisti, congiuntamente con i consiglieri comunali Luca Falconetti, Paola Duttilo e Maurizio Fidanza, nel rispetto del programma elettorale dello scorso giugno, hanno proposto tre mozioni, tutte approvate all'unanimità. Le proposte, molto importanti per le sorti dei cittadini, prevedono:

 

Il potenziamento del Servizio di Prevenzione Territoriale nell'area materna e dell'età evolutiva - Consultorio familiare di Penne;

L’introduzione di eco-compattatori sul territorio comunale di Penne al fine di incrementare la raccolta differenziata di alluminio e plastica;

La predisposizione di un Piano Neve nella città di Penne.

 

Le motivazioni che hanno spinto i 5 stelle a intraprendere tale percorso sono molteplici, tra cui il Consultorio di Penne che deve essere preservato dalla logica dei tagli lineari che riguarda la Sanità pubblica abruzzese. Bisognerebbe, invece, dotarlo di altro personale sanitario ai fini del ripristino di un buon servizio pubblico funzionale alla cittadinanza, che è già pesantemente compromessa dallo smantellamento del nosocomio vestino; è necessario, infine, che venga incrementato il monte di ore di servizio del personale in organico.

Per quanto riguarda gli eco-compattatori il Movimento propone ed impegna il Sindaco e la giunta comunale a predisporre un piano per l’installazione a titolo gratuito (quindi a costo zero per le casse comunali) degli eco-compattatori, ovvero dei macchinari in grado di raccogliere, differenziare e compattare in modo autonomo sia gli imballaggi in plastica che in alluminio conferiti direttamente dai cittadini. L'eventuale azienda dovrà istallare macchinari che all’atto del conferimento dei descritti rifiuti eroghino contestualmente ai cittadini dei voucher, spendibili per acquisti e/o servizi nell’ambito del territorio comunale di Penne e/o decurtabili da tributi Comunali.

In conclusione, in riferimento al Piano Neve, il Sindaco e la sua giunta dovranno predisporre, entro la metà di dicembre, un progetto che si attivi in modo automatico qualora si verifichino precipitazioni a carattere nevoso, o qualora verranno diramati stati d'allerta meteo in tal senso.

Sicuri dell’ottima riuscita del lavoro, che si svolgerà in sincronia con l’amministrazione comunale, il Movimento 5 stelle di Penne si dice soddisfatto dell’esito dello scorso consiglio comunale, e proseguirà a mettere in pratica tutte le proposte volte al miglioramento del benessere dei cittadini.

 

Di seguito le mozioni originali:

Mozione 1 - Mozione 2 - Mozione 3

Condividi su:

Seguici su Facebook