Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Domani consegna dei libri alle biblioteche provinciali di Pescara e Chieti

| di Ufficio stampa provincia di Pescara
| Categoria: Comunicati Stampa | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA


Domani, presso la Sala Tinozzi  del  Palazzo della Provincia di Pescara, dalle 9.30 si terrà l’iniziativa pubblica di consegna dei libri raccolti dalle librerie “Giunti al Punto” di Montesilvano e Spoltore, in favore delle biblioteche scolastiche dei territori provinciali di Pescara e Chieti. Sarà la Biblioteca Provinciale “G. D’Annunzio” di Pescara che provvederà alla consegna, visto che per il terzo anno di seguito è stata scelta da Giunti quale referente e collaboratrice dei grandi progetti nazionali che il gruppo editoriale promuove a favore dei libri e della cultura diffusa.


L’attuale progetto Giunti, denominato “Aiutaci a crescere, regalaci un libro!”, è alla seconda edizione:  attraverso una raccolta di libri a favore delle scuole, ha l’obiettivo di sollecitare gli istituti scolastici a creare o incrementare le biblioteche scolastiche all’interno degli istituti. La Biblioteca Provinciale ha collaborato nella raccolta delle adesioni da parte degli Istituti comprensivi in un raggio di trenta chilometri dalle librerie e, successivamente, nella consegna dei volumi. La Biblioteca ha raccolto le adesioni da parte degli istituti i entro il 15 novembre 2014, ha ricevuto in carico i volumi e ha, in seguito, effettuato una divisione tenendo però conto delle caratteristiche, degli ordini e gradi scolastici. In totale, i libri raccolti dalle due libreria Giunti sono stati 1463; e 12 gli Istituti scolastici aderenti (6 di Pescara, 2 di Chieti, 1 di Montesilvano, Spoltore, Ripa Teatina, San Giovanni Teatino).

La Biblioteca, istituzionalmente coinvolta per la sua approfondita conoscenza delle scuole della città e del territorio di area vasta, ha pensato di effettuare la consegna dei volumi alle scuole invitando le stesse a una iniziativa di promozione del libro e della lettura, alla presenza di  alunni e insegnanti. La risposta degli insegnanti è stata entusiastica, ma la limitata capienza della sala ha consentito di invitare solo 15 alunni per istituto. Nel corso dell’evento, le bibliotecarie Francesca Di Lorito e Filomena Piccioni, in collaborazione con attori antichi amici della Biblioteca (Nicola Pitucci e Pierluigi Amadio, della “Compagnia dei Guasconi”), daranno vita a un gioco letterario che contribuirà a aumentare il numero dei volumi che i bambini potranno riportare nelle proprie scuole.

Ufficio stampa provincia di Pescara

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK