Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Sushi Wok: due attività sospese e 15mila euro di multa durante controlli nei ristoranti

la redazione
Condividi su:

Due attività sospese della preparazione e somministrazione di pesce da consumarsi crudo e 15.000 euro di multe. Questo è il risultato dell'operazione svolta, dai Nas di Pescara, in 7 Sushi Wok Restaurant tra il teramano, l'area metropolitana di Pescara e il chietino per scongiurare rischi di tossinfezioni come la parassitosi da anisakis.

Le motivazioni per le quali sono state emesse le sanzioni, da parte delle ASL di Teramo e Chieti, è dovuta alle carenze igienico sanitarie, inadeguatezza in tema di autocontrollo, rintracciabilità ed etichettatura degli alimenti all'interno dei ristoranti giapponesi.

Sono stati sequestrati e distrutti 2 quintali e mezzo di alimenti tra: riso, pesce crudo e altre preparazioni tipiche.

Condividi su:

Seguici su Facebook