Litiga con un condomino e lo uccide. Arrestato un pescarese

| di la redazione
| Categoria: Cronaca
STAMPA
Foto abr24.it

Un 58enne muratore originario di Apricena, Salvatore Russo, è stato ucciso nella giornata odierna dopo una lite condominiale in via Pian delle Mele a Pescara.

L'uomo è stato ucciso dal 51enne Roberto Mucciante, suo condomino, con il quale aveva avuto diverse liti nel corso del tempo, come testimoniato da un vicino di casa.

L'omicidio è avvenuto nel garage e a chiamare i soccorsi sarebbe stato lo stesso Mucciante, rimasto ferito nella colluttazione, che avrebbe ammesso con una telefonata di essere l'omicida.

Russo, che sarebbe andato in pensione tra poco, lascia 4 figli è stato ucciso con numerose coltellate, al torace e alla schiena. Il coltello, da cucina, è stato sequestrato.

la redazione

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK