Rapina banca a Piazza Salotto con una pistola finta. Arrestato

| di la redazione
| Categoria: Cronaca
STAMPA

Un 40enne originario di Bologna è stato arrestato stamattina a Pescara dopo aver messo a segno una rapina in banca con una pistola finta senza il tappo rosso.

L'uomo, che era agli arresti domiciliari a Mosciano Sant'Angelo, è entrato con il volto coperto da una mascherina nella filiale Ubi Banca di piazza della Rinascita e si e fatto consegnare 100 euro per poi fuggire.

Una volta fuori è stato inseguito da alcune persone, tra cui un carabiniere in congedo, mentre sul posto giungevano anche gli agenti della squadra Volante della Polizia.

Allavista dei poliziotti, il 40enne ha provato ad estrarre la pistola, ma è stato bloccato ed arrestato. Dovrà rispondere di rapina aggravata, resistenza a pubblico ufficiale ed evasione.

la redazione

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK