Bufera sul calciatore Fagioli: canta “Pescarese nomade”. Poi si scusa

Il centrocampista della Juventus si è espresso sui propri account social

| di Riccardo Camplone
| Categoria: Cronaca
STAMPA

Nicolò Fagioli, calciatore della Juventus Under-23 che ha esordito lunedì sera in Prima squadra contro il Crotone, è stato protagonista di una bufera social. Il calciatore, attraverso il proprio account Instagram, ha pubblicato un video mentre cantava il brano “Dragostea din tei” revisionandola in modo offensivo in “Pescarese nomade”. Il video ha fatto il giro del web e non sono mancate le offese da parte dei sostenitori biancazzurri. Il video è stato immediatamente rimosso per poi scusarsi, sempre attraverso le Instagram Stories:

“Ciao! Vi volevo dire che il video è stato totalmente sbagliato ma non voleva insultare nessuno anzi…mai avuto niente contro Pescara e contro la vostra gente ci mancherebbe!! L’ammiro come società anche perché conosco molti giocatori che sono stati lì e me ne hanno sempre parlato bene! Era una canzone che avevo sentito a una serata con amici e pensavo fosse così nulla di più! Ho capito oggi dopo i commenti che non era un bel video e l’ho subito eliminato! Mi scuso da parte mia a te e tutta la gente di Pescara.”

Riccardo Camplone

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK