Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Agguato Strada Parco, lieve miglioramento per Cavallito

Il 49enne è in prognosi riservata in attesa di un nuovo intervento chirurgico per estrarre il proiettile conficcato nella testa dell'omero

redazione
Condividi su:

Sono in lieve miglioramento le condizioni di salute di Luca Cavallito, ex calciatore 49enne con precedenti penali rimasto gravemente ferito nell'agguato al bar della Strada Parco di lunedì scorso.

Cavallito resta comunque in prognosi riservata. Il paziente, in sedazione farmacologica, è in attesa di un nuovo intervento chirurgico per l’estrazione del proiettile conficcato nella testa dell’omero.

Condividi su:

Seguici su Facebook