Arrestato un 28enne pescarese con l'accusa di rapina aggravata e lesioni aggravate

I fatti risalgono allo scorso luglio, e la causa è un debito per cessione di droga

| di la redazione
| Categoria: Cronaca
STAMPA
printpreview

Questa mattina la Polizia ha eseguito un'ordine di custodia cautelare agli arresti domiciliari a carico di un 28enne pescarese, accusato di rapina aggravata in concorso e lesioni personali aggravate.

I fatti risalgono al 22 luglio scorso quando, in via Puccini, 3 persone nell'atto di portare via 6 cartoni di vino e alcune bottiglie di liquore da un'autorimessa, sono stati sorpresi dal proprietario e lo hanno investito.

L'uomo investito, che ha riportato lesioni a un piede e alla mano, dichiarò che la merce rubata apparteneva a un suo amico ristoratore che utilizzava la sua autorimessa come magazzino.

Gli agenti della Polizia, una volta risaliti al proprietario dell'auto, hanno convocato in questura due giovani di Montesilvano che la sera del 22 luglio avevano utilizzato l'automobile. I due hanno dichiarato di aver dato un passaggio ad un loro conoscente il quale ha chiesto loro di recarsi presso l'abitazione del figlio del ristoratore, che dovendo saldare un debito per cessione di droga, gli avrebbe consegnato le chiavi dell'autorimessa per prelevare la merce. I due giovani in possesso dell'auto, hanno poi riconosciuto in foto il loro conoscente che è stato tratto in arresto.

Gli agenti hanno inoltre ascoltato il figlio del ristoratore che ha ammesso di aver consegnato le chiavi, senza dire nulla al padre, al suo creditore.

Terminate le indagini il Sostituto Procuratore della Repubblica di Pescara ha richiesto l'applicazione della misura cautelare nei confronti dell'arrestato e ha contestato a tutti e 3 gli indagati sia il concorso nel reato di rapina impropria, aggravata dall’essere stata commessa da più persone e nella pertinenza di un luogo destinato a privata dimora, sia per il reato di lesioni volontarie aggravate.

la redazione

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK