Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Arrestato il "Re dei falsari " a Pescara

La redazione
Condividi su:

Scattano le manette per "Il Re dei falsari", latitante da due mesi rintracciato e arrestato dai Carabinieri a Pescara. Dovrà rispondere dell'accusa di associazione a delinquere finalizzata alla truffa e alla falsità meteriali e sostituzione di persona.

L'operazione è stata conclusa brillantemente sabato pomeriggio dai Carabinieri del Nucleo Investigativo in collaborazione con i carabinieri di Termoli e della sezione anticrimine Ros di Roma e l'Aquila. Viaggini Carlo, 55 enne pluripregiudicato Pescarese resosi da tempo irreperibile dovrà ora scontare 16 anni e 2 mesi di reclusione, lo stesso si era nascosto a Termoli in un'abitazione frequentata da giovani del posto e minorenni per sfuggire alla cattura, ma grazie ad appostamenti e attività di monitoraggio coordinato delle forze dell'ordine è stato possibile rintracciare l'uomo, che si è avvalso anche di complici durante il suo periodo di latitanza per sfuggire alla cattura.. 

Condividi su:

Seguici su Facebook