Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

X Premio “Pescara Abruzzo Wine” L’AIS premia dieci migliori cantine e dieci migliori vini Riconoscimenti anche a Enologi e Giornalisti

| di Mirella Lelli
| Categoria: Gusto | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Il Pescara Abruzzo Wine ha festeggiato la sua decima edizione, confermando il valore del progetto, fortemente voluto dal delegato Ais di Pescara Luca Panunzio, nato con l’obiettivo di valorizzare i vini abruzzesi come stimolo per la crescita dell'intera regione.

Era piena di autorità e addetti ai lavori e di tanti curiosi la Sala Consiliare del Comune di Pescara per la cerimonia di oggi pomeriggio a cui hanno partecipato tante autorità tra cui Gaudenzio D’Angelo Presidente Regionale AIS Abruzzo, Marco Alessandrini Sindaco della città di Pescara, Antonio Blasioli Presidente del Consiglio Comunale, Gianni Melilla Onorevole - Segretario della Camera dei Deputati di SEL, Dino Pepe Assessore Regionale Agricoltura, Donato Di Matteo Assessore Regionale ai Lavori Pubblici, Nicola Mattoscio Presidente Fondazione PescarAbruzzo e Daniele Becci Presidente della Camera di Commercio di Pescara.

Tanti i riconoscimenti consegnati, dai dieci miglior vini alle dieci migliori cantine e poi quattro enologi, quattro giornalisti e due presidenti di Consorzio.

Ad aprire la serata come al solito Luca Panunzio che ha presentato insieme alla collega dell’Ais Angela Di Fabio.

“Per la decima edizione la speciale giuria ha deciso di premiare unicamente i vini e le cantine abruzzesi e i personaggi del mondo del vino ce hanno contribuito a fare grande questo segmento dei prodotti tipici abruzzesi – ha detto Luca Panunzio- questo evento diventa quindi una vetrina dei migliori vini e delle migliori realtà regionali che di anno in anno crescono conquistando sempre nuovi mercati”.

 

10 MIGLIORI CANTINE:

Valentini

Emidio Pepe

Masciarelli

Feudo Antico

Illuminati

Chiusa Grande

Bosco

Zaccagnini

Gentile

Marramiero

 

 

 

10 MIGLIORI VINI

 

Montepulciano d’Abruzzo Bellovedere – La Valentina

Pecorino Unico – Cantina Ulisse

Montepulciano d’Abruzzo Mazzamurello – Torre dei Beati

Sauvignon muffato – San Lorenzo

Pecorino – Azienda Tiberio

Metodo classico Abruzzo doc “36”- Eredi Legonziano

Montepulciano d’Abruzzo Colline teramane DOCG

Montepulciano d’Abruzzo San Calisto – Valle Reale

Montepulciano d’Abruzzo I Vasari – F.lli Barba

Cerasuolo Pie delle Vigne – Cataldi Madonna

Personaggi del mondo del vino

Concezio Marulli – Enologo cantina Zaccagnini

Vittorio Festa – Enologo – consulente di numerose aziende sul territorio nazionale

Gianni Pasquale – Enologo Cantina Frentana

Riccardo Brighigna – Enologo di numerose cantine abruzzesi

 

Lucio Valentini giornalista Rai 3

Paolo Castignani giornalista Rete 8

Alessandro Bocchetti referente abruzzo Gambero Rosso – scrittore di vino e di cibo

Raffaele Cavallo di Slow Food Abruzzo e Molise

 

Tonino Verna – Presidente del Consorzio tutela vini d’Abruzzo

Alessandro Nicodemi – Presidente del consorzio colline teramane

 

 

PREMIO SPECIALE “IL BIANCO DI GIULIO”

Pecorino Macaon – Azienda agricola Ausonia

 

MIGLIOR OLIO BIOLOGICO

Oleificio d’Onofrio di Villamagna

 

MIGLIOR VINO BIOLOGICO

Montepulciano d’Abruzzo Janù

 

MIGLIOR CANTINA EMERGENTE

La cascina del colle

 

MIGLIORI SPUMANTI :

…….. due metodi …….

1 metodo classico: Pecorino Maiuguale – Cantina Di Fausto Zazzara

1 metodo charmat: Nero di platino – Azienda Platinum

 

 

PREMIO SPECIALE

Attribuito dalla Guida vini AIS Abruzzo a VALENTINI. Unica cantina ad aver ottenuto il massimo riconoscimento dai sommelier in due etichette dell’azienda: Il Trebbiano 2012 e il cerasuolo 2014.

 

L’evento è stato organizzato dalla delegazione di Pescara dell’Associazione Italiana Sommeliers (Ais) e dal Comune di Pescara con la collaborazione della Fondazione PescarAbruzzo e con il patrocinio degli Assessorati Regionali all’Agricoltura e Tradizioni, della Camera di Commercio di Pescara, della Provincia di Pescara, Presidenza del Consiglio del Comune di Pescara, del Consorzio di Tutela Vini d’Abruzzo e del Consorzio di Tutela Colline Teramane. Provincia di Pescara,
 

La Giuria tecnica del premio: I Sommelier della delegazione Ais di Pescara presieduta dal presidente Ais Abruzzo Gaudenzio D’Angelo, oltre all’onorevole Gianni Melilla e al presidente della fondazione PescarAbruzzo Nicola Mattoscio.

 

 

 

 

Mirella Lelli

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK