Partecipa a Pescara News

Sei già registrato? Accedi

Password dimenticata? Recuperala

Ranieri cambia giorno e location dello spettacolo previsto il 10 agosto

Si sposterà dal teatro D'Annunzio al teatro Massimo. Appuntamento il prossimo 2 dicembre alle ore 21

Redazione
Condividi su:

Causa inagibilità del teatro D’Annunzio per adeguamento sismico, lo show di Massimo Ranieri previsto sabato 10 agosto è rinviato al teatro Massimo di Pescara il prossimo 2 dicembre alle ore 21. I biglietti acquistati per il 10 agosto sono rimborsabili tramite il circuito d’acquisto entro e non oltre lunedì 26 agosto. I biglietti della nuova data sono disponibili sui circuiti TicketOne www.ticketone.it e Ciaotickets www.ciaotickets.com (online e punti vendita). Info: 085.9047726, www.besteventi.it.

Dopo il successo del varietà serale “Tutti i sogni ancora in volo”, andato in onda a fine maggio in due prime serate su Raiuno, e dopo la fiction Mediaset “La voce che hai dentro”, torna Massimo Ranieri con un’altra straordinaria avventura live, tra canto, recitazione, brani celebri, sketch divertenti e racconti inediti. Tra le tante canzoni ci sarà anche il brano vincitore del Premio della Critica a Sanremo 2022, “Lettera di là dal mare”. 

Con un nuovo allestimento scenografico, ascolteremo dal vivo anche bellissimi inediti scritti per Ranieri da alcuni grandi cantautori italiani tra i quali: Pino Donaggio, Ivano Fossati, Bruno Lauzi, Giuliano Sangiorgi e molti altri, canzoni che fanno parte del suo nuovo Album, che ha lo stesso titolo dello spettacolo, uscito lo scorso anno e che porta la firma della produzione musicale dell’artista internazionale Gino Vannelli. 

Anche questa volta ci sarà un Massimo al 100% che offrirà al suo pubblico tutto il meglio del suo repertorio più amato e prestigioso. Lo spettacolo, con l’organizzazione generale del noto producer Marco De Antoniis, si vestirà di una nuova veste scenografica e una big band di musicisti inedita dove possiamo trovare al pianoforte Seby Burgio, alle tastiere e voce Giovanna Perna, al basso Pierpaolo Ranieri, alla batteria Luca Trolli, percussioni di Arnaldo Vacca, alle chitarre Andrea Pistilli e Tony Puja, violino e voce Valentina Pinto, sax Max Filosi, voce e sax Cristiana Polegri.

Condividi su:

Seguici su Facebook