No "allo scempio della Costituzione", il Movimento 5 Stelle dichiara guerra all'Italicum

| di Sara Gerardi
| Categoria: Politica
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Il Movimento 5 Stelle dichiara guerra all'"Italicum".

I Pentastellati, questa mattina in una conferenza stampa a cui erano presenti Sara Marcozzi, Riccardo Mercante, Leonardo Bracco e Pietro Smargiassi, hanno illustrato la capillare campagna d'informazione che coinvolgerà tutto l'Abruzzo, attraverso l'allestimento di centinaia di gazebi informativi, dove sarà possibile raccogliere firme per il referendum costituzionale e informare i cittadini.

Secondo i grillini, la riforma della Costituzione targata Renzi-Boschi-Verdini ​non rispetterebbe il principio cardine della sovranità popolare, consegnando il governo ad una minoranza e non consente agli elettori di scegliere tutti i loro rappresentanti.

"E' una disinformazione attuata dal governo Renzi e dal Pd,- dichiara Sara Marcozzi- ci raccontano che con la Riforma Costituzionale verrà eliminato il Senato, ma raccontano il falso,- incalza ancora la grillina- sostengono che verrà eliminato il bicameralismo perfetto, ma anche questo è errato, anzi, ci saranno maggiori processi legislativi ancora poco chiari e molto opachi. Aboliscono l'elettorato e la possibilità di scegliere i Senatori non il Senato".

"Questa realtà va assolutamente contrastata. - rimarca la Marzozzi-  Per questo il Movimento 5 Stelle proverà a fare informazione tra i cittadini in tutto l'Abruzzo, anche attraverso  numerosi convegni dove saranno presenti  i consiglieri pentastellati oltre agli attivisti, per far vedere ai cittadini cosa è relamente la riforma Boschi-Verdini."

Per scoprire dove si trova il gazebo più vicino consultare il sito  www.movimento5stelleabruzzo.it  nella sezione dedicata al referendum.

Sara Gerardi

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK