Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Terapia intensiva di Pescara, domani il Rotary consegnerà 260 kit di Dispositivi protezione individuali

| di Rotary Club Pescara Ovest D’Annunzio
| Categoria: Sanità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Ben 260 kit completi di Dispositivi di Protezione individuale monouso verranno donati domani al Reparto di Rianimazione dell’Ospedale Civile di Pescara impegnato nella lotta contro il Coronavirus. La donazione è frutto dell’iniziativa realizzata dal Rotary Club Pescara Ovest ‘d’Annunzio’, presieduta dall’ingegner Amedeo D’Aurelio, e che ha visto la collaborazione anche del Rotaract, presieduto da Roberto Giungi, e dell’Interact, presieduto da Pierfranco Di Zio.

“La solidarietà e il servizio per chi ha reali necessità è nel Dna del Rotary e dei nostri Club Service – ha sottolineato il Presidente D’Aurelio -. Negli ultimi giorni stiamo tutti seguendo con grande apprensione l’emergenza mondiale determinata dal coronavirus, che sta mettendo a dura prova, ovviamente, anche il nostro Abruzzo e i nostri ospedali, a partire da quello di Pescara dove opera un esercito di medici straordinari, in prima linea, per vincere una battaglia dura, ma che deve vederci tutti coinvolti e responsabili. Il Rotary Club Pescara Ovest, insieme alle compagini più giovani del Rotaract e Interact, ha deciso di fare la propria parte, lanciando un’iniziativa per dare un sostegno, per quanto piccolo, al nostro nosocomio e, in particolare, al reparto di Terapia Intensiva, diretto dal primario Rosamaria Zocaro, la struttura più duramente messa alla prova nelle ultime ore, avendo dovuto addirittura triplicare i propri posti letto per assicurare la necessaria e adeguata assistenza a tutti i malati che hanno bisogno dell’aiuto delle macchine per superare la crisi respiratoria causata dal virus. Dopo una serrata ricerca siamo riusciti a trovare ben 260 kit di Dispositivi di Protezione Individuale da agenti biologici monouso che doneremo al reparto per proteggere al meglio i sanitari, medici, infermieri, Oss, che vivono ventiquattro ore su ventiquattro accanto a pazienti contagiati.

Ciascun kit è composto da 1 camice CL4 di III Categoria, 2 calzari CL22, 2 guanti in nitrile senza polveri, 1 occhiale CL31 per la protezione da gocce e spruzzi e 1 copricapo, che forniremo in diverse taglie, dalla S alla XXL. La consegna – ha aggiunto il Presidente D’Aurelio – avverrà domani, giovedì 19 marzo, direttamente nel reparto di Rianimazione dell’Ospedale, e verrà consegnato dall’azienda produttrice. Ovviamente il mio ringraziamento va a tutti i soci del Rotary, che hanno sollecitato in ogni modo e con grande slancio tale iniziativa, ma anche ai giovani del Rotaract e Interact che hanno saputo dimostrare grande sensibilità e disponibilità facendosi parte attiva nell’impresa”.

Rotary Club Pescara Ovest D’Annunzio

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK