Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

La Femminile Pescara batte l'Audax con un gol di Fusco dagli 11 metri

9° Giornata di Andata

Condividi su:

PESCARA. Continua la scia positiva per la Femminile Pescara che, dopo la vittoria con l'Intrepida Ortona, batte di misura l' inseguitrice Audax con un gol di Fusco (nella foto) che si è procurata e ha trasformato un calcio di rigore. Provvidenziale è stata Zullo (nella foto) che, sul punteggio di 0-0, è stata abile a deviare sulla traversa la potente punizione di Cerrano dalla lunga distanza.

Alle spalle delle biancazzurre vincono, ma restano a debita distanza, Castelnuovo Vomano e Porto S. Elpidio, prossimo ostacolo per le ragazze di Di Persio, che battono rispettivamente Virtus Lanciano e Intrepida Ortona.

 

IL MATCH. Dopo i primi minuti di studio tra le due squadre è il Pescara a sferrare il primo attacco e lo fa dopo 6 minuti con Cialfi che, servita da Amicucci, spara direttamente sul portiere.

Nei minuti a seguire sono le punizioni a farla da padrone. Inizia l'Audax con una punizione di Cerrone che pesca in area Di Francesco la quale, sola davanti al portiere, si lascia ipnotizzare e le calcia addosso. Risponde Paolini ma la sua conclusione termina di pochissimo al di sopra della traversa. Ancora punizione Audax e ancora Cerrone che questa volta calcia direttamente in porta, Zullo però si fa trovare pronta e vola a deviare la palla che si stampa sulla traversa. E' la volta di Fusco che da calcio piazzato prova lo schema ma in area Paolini e Cialfi si contrastano a vicenda e l'azione sfuma. E' ancora Cerrone a incaricarsi della battuta e questa volta è D'Angelo ad impattare di testa ma il pallone termina a lato della porta protetta da Zullo.

Al minuto 29' c'è una grossa occasione per il Pescara, Paolini lascia partire un tiro cross che viene smanacciato da D'Onofrio ma, per sua fortuna, la palla varca lentamente la linea di fondo.

Fiorenza lotta a centrocampo, riconquista palla, si gira e serve Di Battista che calcia di prima intenzione ma non inquadra lo specchio.

Un minuto dopo è Di Battista ad imbeccare dentro l'area Fusco che di testa prova a sorprendere D'Onofrio la quale para ma non trattiene, Fusco si avventa nuovamente sul pallone e D'Onofrio le rovina addosso. Calcio di rigore. E' la stessa Fusco a posizionarsi sul dischetto e con estrema freddezza trafigge D'Onofrio con un rasoterra che finisce nell'angolino sinistro della porta. 1-0 e palla al centro.

Primi ha subito l'opportunità di raddoppiare con un pallonetto che batte il numero uno palmolese ma il pallone si spegne sul fondo.

Sul finire del primo tempo l'Audax spreca un occasione d'oro per agganciare il Pescara con bomber Di Ninni che a porta vuota non inquadra la porta.

Nella seconda frazione di gioco è ancora il Pescara a farsi sotto. Dopo pochi minuti è ancora Fusco ad avere la possibilità di bissare. La sua conclusione, questa volta da calcio piazzato, viene neutralizzata da D'Onofrio che manda in angolo. Batte Fusco ed è Paolini a rendersi pericolosa con una girata in piena area che manca di poco il bersaglio.

L'Audax ribatte con un tiro cross di Di Ninni ma Zullo è sempre attenta.

A metà del secondo tempo l'instacabile Fusco si invola sulla fascia, arriva sul fondo e la mette in mezzo per Cialfi che si vede smorzare il tiro destinato in rete. Poco più tardi viene negata la gioia del gol a Primi che, lanciata a rete da Fiorenza, calcia in porta a botta sicura ma D'Onofrio para con i piedi. E' ancora il capitano a sfornare palle gol ma la subentrata Lazzari a tu per tu con il portiere riesce solo ad appoggiare per la sua facile presa. La numero 16 insiste nel cercare la via del gol ma prima riesce solo ad intercettare un tiro cross di Cialfi che viene bloccato dal portiere e successivamente, su cross di Vizzari, non inquadra.

Nei minuti finali arriva l'arrembaggio delle ospiti ma la retroguardia pescarese non si lascia sorprendere.

Al 45' l'occasione di chiudere il match è sui piedi di Fusco che, direttamente da calcio piazzato, da solo l'illusione del gol.

Dopo abbondanti 5 minuti di recupero l'Audax chiude la partita nell'area pescarese, ma il calcio d'angolo concesso in extremis dall'arbitro viene bloccato in sicurezza da Zullo.

La partita termina con lo stesso punteggio del primo tempo e la Femminile Pescara è sempre più la regina del campionato.

 

Il tabellino dell’incontro:

PESCARA - AUDAX 1-0 (1-0)

 

PESCARA: Zullo, Vizzarri, Amicucci, Astolfi, Giuliani, Fiorenza, Fusco (dal 93' Eugeni), Di Battista (dal 90' Candeloro), Primi (dal 94' Di Febo), Cialfi (dal 78' Candeloro), Paolini (dal 69' Lazzari)

A disposizione: Evangelista, Mastronuzzi, Paravia

Allenatore: Roberto Di Persio

 

AUDAX: D'Onofrio, Mancini, Savelli (dal 79' Ricci), Angelone, Montelli, Cerrone, Di Ninni, Di Francesco, Bolognese (dal 87' Maiorino), D'Angelo, La Mattina
A disposizione: Berardini, Marino
Allenatore: Felice Franco Nicola

 

Reti: 38' Fusco (r)

Ammonizioni: Fusco (P), D'Onofrio, Savelli, Angelone (A)

 

 

RISULTATI

9° GIORNATA DI ANDATA 13 DIC 2015

CASTELNUOVO VOMANO - VIRTUS LANCIANO 1924 CF 4-3

FEMMINILE PESCARA - AUDAX 1-0

INTREPIDA ORTONA - CALCIO PORTO S. ELPIDIO 2-4

OLIMPIA FEMMINILE - REAL BELLANTE Rinviata al 3/01/16

PRO VASTO FEMMINILE - PIZZOLI Rinviata al 29/12/15  ore18

RIPALIMOSANI FEMMINILE - AQUILANA 4-0

TRIVENTO FEMMINILE - CALCIO FEMMINILE CHIETI 2-3

 

CLASSIFICA

25 FEMMINILE PESCARA

23 CASTELNUOVO

21 CALCIO PORTO S. ELPIDIO

19 AUDAX (*)

18 VISTUS LANCIANO 1924 CF (*)

15 REAL BELLANTE (*)(**)

13 INTREPIDA ORTONA

6   RIPALIMOSANI FEMMINILE (*)

4   PRO VASTO FEMMINILE (*)(**)

3   TRIVENTO FEMMINILE (*)

3   AQUILANA (*)

3   PIZZOLI (*)(**)

0   OLIMPIA FEMMINILE (*)(**)

0   CALCIO CHIETI FEMMINILE (fc)

 

Legenda:

fc = fuori classifica

(*)= partita giocata con il Chieti

(**)= una partita in meno

 

PROSSIMO TURNO

10° GIORNATA DI ANDATA 20 DIC 2015

AQUILANA - OLIMPIA FEMMINILE

AUDAX - RIPALIMOSANI FEMMINILE

CALCIO FEMMINILE CHIETI - CASTELNUOVO VOMANO

CALCIO PORTO S. ELPIDIO - FEMMINILE PESCARA

PIZZOLI - TRIVENTO FEMMINILE

REAL BELLANTE - PRO VASTO FEMMINILE

VIRTUS LANCIANO 1924 CF - INTREPIDA ORTONA

 

Condividi su:

Seguici su Facebook