Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Serie B. L'anticipo di ieri potrebbe rafforzare il terzo posto del Pescara

In una rocambolesca partita a Bari, il Crotone vince 2 a 3 nel finale

la redazione
Condividi su:

Nell'anticipo della 25esima giornata di Serie B, giocato ieri sera al San Nicola di Bari, il Crotone si è imposto 2 a 3 sui padroni di casa.

I biancorossi, alla seconda sconfitta consecutiva dopo il crollo di sabato scorso dall'Adriatico, in due settimane, contro le prime della classe, vedono nettamente ridimensionate le loro aspirazioni.

Un risultato, quello di ieri, che, nel caso di vittoria odierna del Pescara in trasferta a Salerno, potrebbe essere positivo per rafforzare il terzo posto dei biancazzurri anche in virtù dello scontro diretto tra Novara e Avellino.

Eppure, ieri sera, il Pescara ha "corso il rischio" di stare con il fiato sul collo del Crotone, per aggredire quel secondo posto che significherebbe Serie A diretta per gli adriatici. Il Crotone, infatti, dopo il passo falso contro il Perugia ha rischiato di capitolare anche contro i biancorossi.

La partita

I rossoblu, dopo essere andati in vantaggio, si sono visti prima ribaltare il risultato per poi vincere il match nei minuti di recupero grazie ad una ingenuità di Donkor e del portiere Guarna.

In gol per gli ospiti Martella, Torromino e Budimir. Dopo il vantaggio iniziale, il Bari ha prima rovesciato il risultato, grazie ai gol di Maniero e De Luca, per poi perdere in maniera rocambolesca la gara nei 5 minuti finali. Gol vittoria siglato al 93', con i pugliesi in dieci per l'espulsione del portiere Guarna.

Incredibile finale

All'85' colpo di scena: il portiere Guarna viene espulso, tra i pali va l'attaccante Maniero, il quale subisce il rigore di Torromino. Al 90' Budimir regala la vittoria al Crotone, che scavalca il Cagliari in classifica, posizionandosi al primo posto a quota 54.

Salernitana Pescara

Oggi alle 15 il Pescara scenderà in campo a Salerno in una trasferta vietata ai tifosi biancazzurri. I tifosi potranno seguire comunque tutti insieme il match sul maxischermo che verrà posizionato nel piazzale dell'antistadio. Leggi qui i precedenti tra Salernitana e Pescara.

Condividi su:

Seguici su Facebook